Nuoto, 59ª edizione di “San Silvestro a mare”

Presentato oggi l’evento che vedrà la tradizionale nuotata dell’ultimo dell’anno nel golfo di Ognina. Una delle manifestazioni più antiche di Catania 

Conferenza Stampa

La “San Silvestro a mare” è giunta alla sua 59ª edizione. L’evento, organizzata dalla Nuoto Catania, è stato presentato stamane al Circolo Canottieri Jonica di Catania, che anche quest’anno ospiterà la manifestazione ideata e organizzata per decenni da Lallo Pennisi.

Tra i relatori il presidente della Nuoto Catania, Mario Torrisi, e il presidente del C.C. Jonica, ing. Dario Consoli. Assente per motivi familiari Antonio Pennisi, figlio di Lallo.

La tradizionale nuotata dell’ultimo dell’anno nello specchio d’acqua del golfo di Ognina è una delle tradizione più belle, antiche e partecipate della storia della città di Catania, come ha sottolineato il presidente Torrisi: «La Nuoto Catania ha avuto la sensibilità di continuare una tradizione che ha dato e darà ancora lustro alla città di Catania e che ricorda un grande uomo di sport come Lallo Pennisi – spiega. La San Silvestro ha risonanza non solo a livello locale e regionale ma anche a livello nazionale, molte immagini infatti sono state trasmesse dalle reti nazionali. Non è semplice organizzare una gara del genere, tra autorizzazioni e varie spese, anzi colgo l’occasione per ringraziare l’Autorità portuale che ci ha sostenuto, come ha sempre fatto. È stato un anno difficile per la città di Catania, i catanesi non hanno molti motivi per gioire, la San Silvestro rappresenta un motivo per salutare l’anno che si sta per concludere e guardare con fiducia e positività al futuro».

49461748_2466867540051956_2639906364360491008_n

Così il presidente della Jonica, Dario Consoli: «Siamo onorati di essere al fianco della Nuoto Catania anche quest’anno per un evento così importante come la San Silvestro a mare, una gara spettacolare».

Otto le categorie partecipanti: persone con disabilità, donne, under 17, master under e over 40, amatori under e over 50 e assoluti. La coppa “Lallo Pennisi” andrà al primo classificato della categoria “Assoluti”. La coppa “Tommaso D’Arrigo” invece verrà assegnata al primo classificato della Nuoto Catania. Tra i partecipanti infatti ci saranno delegazioni rosso-azzurre del settore giovanile e con molta probabilità anche qualche giocatore della prima squadra. Tra i presenti anche Sergio Parisi, assessore allo sport del comune di Catania.

L’appuntamento è lunedì 31 dicembre alle ore 9.00 per le iscrizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *