Noto, “Merenda a teatro” per i bambini

domenica 23 dicembre una tata magica e un un pasticcere mitico incontreranno i bambini al Teatro “Tina di Lorenzo” di Noto

corrado assenza e chiara spicuglia

Cosa potrebbero dirsi, incontrandosi, una tata magica e un un pasticcere mitico? Entrambi hanno a che fare con la sperimentazione della semplicità nella ricerca della felicità, un segreto da condividere innanzitutto con i bambini. E innanzitutto con quelli che, domenica 23 dicembre, avranno la fortuna di incontrarli insieme: saranno infatti Mary Poppins e Corrado Assenza i protagonisti della Merenda a Teatro organizzata dalla Compagnia teatrale Il Cuore di Argante al Teatro Tina di Lorenzo di Noto. 

L’appuntamento, fissato per le 18, sarà il primo di quelli domenicali che inaugureranno la partnership tra la Cooperativa e la Fondazione per la gestione del Teatro Ragazzi a Noto. 

«Dopo aver già allestito il cartellone del Teatro Ragazzi – spiega infatti il presidente della Cooperativa Giuseppe Spicuglia – apriamo anche il cantiere delle Merende a Teatro, col desiderio di ampliare le occasioni di partecipazione, abituando i più piccoli e i giovani a frequentare abitualmente il teatro, a respirarne l’atmosfera e a lasciarsene conquistare. È per noi estremamente significativo che, grazie alla convenzione firmata il mese scorso, sia proprio il teatro della città di Noto ad aprire questo spazio per noi e con noi, aiutandoci a portare davvero ‘Tutti a Teatro’: tutti, infatti, devono avere il diritto di vederlo e di viverlo. Ma più di tutto siamo ora felici che a inaugurare questo ciclo, insieme alla nostra Mary Poppins che arriverà sul palcoscenico in una veste mai vista, ci sarà al nostro fianco Corrado Assenza. Lo ringraziamo davvero perché, con il grande cuore che lo contraddistingue, ha accettato di aiutarci a fare questo bel regalo di Natale ai bambini della città di Noto».

merenda a teatro

Il 24 dicembre invece, dalle 10 alle 12, ci saranno direttamente Argantina e Babbo Natale ad animare la festa di Natale in piazza XVI Maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *