“Non ci resta che correre”, se vogliamo tutto cambia!

“Un messinese che guarda l’incanto della nostra città e corre, corre, corre e trasforma il limite umano e l’insuccesso in sogno”. Al Liceo Maurolico di Messina martedì 14 novembre alle ore 17,30 2l5095s6fuve

Un libro speciale, che narra la storia di un messinese Biagio D’Angelo, nativo di Giampilieri trasferito a Milano per motivi di lavoro. Un messinese che guarda l’incanto della nostra città e corre, corre, corre! Ha scoperto il mondo della corsa, lui che da bambino collezionava insuccessi sportivi. E correre gli ha cambiato la vita. Gli ha aperto una finestra sul mondo, ha alleggerito pene e dolori. Biagio regala ai suoi lettori uno spaccato da “maratoneta” che trasforma il limite umano e l’insuccesso in sogno. La realtà cambia se noi assumiamo il dinamismo come scelta di vita. E lui lo dimostra con semplicità, regalandovi una tecnica alla portata di tutti, compresi i portatori di disabilità. Se vogliamo tutto cambia!

Al Liceo Maurolico martedì 14 novembre alle ore 17,30 per incontrare Biagio D’Angelo.

I ragazzi del Liceo Maurolico con Barbara Floridia (loro amorevole insegnante) vi trascineranno dentro questo libro. Un nuovo sguardo sul mondo si farà spazio in voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *