Nazionale: dalla Svezia per volare in Russia

L'urna ha dato il proprio verdetto. C'è la Svezia per gli Azzurri verso la strada che porta al prossimo mondiale in Russia.

11

Sarà la Svezia l'avversaria degli azzurri per gli spareggi validi alla qualificazione fra le migliori trentadue Nazionali che, tra il prossimo giugno e luglio del 2018, si affronteranno in Russia per contendersi la ventunesima edizione dei campionati del mondo di calcio.

Svezia che sarà sicuramente un'avversaria dura da battere per gli azzurri, soprattutto perché è arrivata seconda in un girone abbastanza complicato, dove come protagoniste assolute, inizialmente, erano state date: Francia e Olanda. Transalpini che non hanno deluso le attese e si sono qualificati direttamente alla fase finale della competizione. Mentre gli olandesi hanno chiuso a pari punti con gli svedesi, ma sono rimasti fuori a causa della differenza reti, in favore dei gialloblu.

Italia che, come da pronostico parte favorita rispetto agli scandinavi, ma occhio a non sottovalutare la sfida, come accaduto nel penultimo match delle qualificazioni, con la squadra di Ventura che a pochi minuti dalla fine, si è fatta raggiungere dalla Macedonia, restando di rimanere fuori dalle migliori quattro seconde.

Italia che giocò l'ultima gara contro gli svedesi, durante l'Europeo di Francia del 2016 negli ottavi di finale della competizione, con la partita che terminò con il risultato finale di 1-0 in favore degli Azzurri, grazie ad una grande rete di Eder a due minuti dal termine.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *