Ma Musica Arte, venerdì 1 febbraio “W Friday” col duo elettronico palermitano Light Circles

Dopo il live del duo audiovisivo palermitano, che presenta il progetto
“Rooms in your minds”, seguiranno i dj set dei resident dj’s Mariagrazia Vinciguerra, Ugo Macaluso e Fabio Vitale. In Birreria dj set di Fabrizio Serio e Antonio Oliva

Light Circles

Venerdì 1 febbraio al MA, il club di via Vela da 14 anni palcoscenico privilegiato per la musica e per la variegate arti dell’intrattenimento, sarà W Friday 15° appuntamento stagionale di Friday, la super festa del venerdì a Catania, che si declina in mille modi diversi, con un solo obiettivo: divertirsi come se non ci fosse un domani! La serata inizia, come di consueto, in teatro con un concerto, ospiti della settimana il duo audiovisivo palermitano dei Light Circles che presentano il loro ultimo progetto “Rooms in your minds”. Subito dopo nella sala disco spazio al dancefloor con i resident dj’s del venerdì che questa settimana saranno Mariagrazia Vinciguerra, Ugo Macaluso e Fabio Vitale mentre in Birreria le selezioni saranno, come ogni settimana, di Antonio Oliva e Fabrizio Serio.
Light Circles è un progetto di performance audiovisiva condiviso tra Alessandra Bollino in arte Oria (voce, musica elettronica, testi e performer) e il visual artist Alessandro Giannotta in arte Ale Gianni (video editing, installazioni video, visual jokey). Il progetto nasce nell’estate del 2017 a Palermo, dall’unione dei suoni di Oria e dalle immagini di Ale Gianni, tramite vari incontri di sperimentazione audiovisiva nel sottosuolo palermitano… dove emergono immagini astratte, luminose 2D e 3D, il linguaggio universale in uno scenario psichedelico caratterizzato da kaleodoscopi, tunnel, spirali, mandala, frattali e forme geometriche, che si fondono a suoni underground di diversi generi musicali, spaziando dalla new wave, ambient, synth wave, techno, pop, musica sperimentale in chiave inedita. Così come dal buio nasce la luce, i giochi dei sensi, tra vista e udito si alternano in equilibrio. Il duo Light Circles visualizza la musica in un flusso senza fine alla propria immaginazione e a quella dell’osservatore immergendosi in vibrazioni positive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *