Motociclismo, Rossi: “L’anno prossimo lotterò per il titolo”

Il campione annuncia che l’anno prossimo continuerà a correre. “Nessuna differenza tra 36 e 37 anni”

Il dottore non si ferma mai; dopo la beffa della scorsa stagione, col mondiale perso all’ultima gara dopo i fatti noti a tutti, Valentino Rossi ci riprova. Il numero 46 giallo sarà ancora in bella vista sulla sua Yamaha R1, quantomeno per il campionato 2016/2017 dove si troverà nuovamente a dover lottare con la coppia Lorenzo-Marquez, che ritroverà dopo le parole al veleno dello scorso campionato del mondo.

“L’anno prossimo posso andare più o meno allo stesso ritmo – dichiara Rossi –. Molto dipenderà anche dalle motivazioni, dal rapporto della Yamaha con la Michelin e ovviamente dal lavoro. Se si seleziona la storia degli esseri umani tra 36 e 37 non è una grande differenza”. Lorenzo, Marquez e compagnia sono avvisati, il 9 volte campione del Mondo ha ancora fame. E se Rossi è in forma, come dimostrato nelle scorse gare, non ce n’è per nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *