Moto Gp: Thailandia, brutta caduta per Lorenzo nelle libere

Inizia nel peggiore dei modi il week-end thailandese per Jorge Lorenzo e la Ducati. Bruttissima caduta per lo spagnolo durante le seconde libere 

1

Bruttissima caduta durante le seconde prove libere di Buriram (Thailandia) per il pilota spagnolo della Ducati Jorge Lorenzo, il quale non ha riportato alcuna frattura ma è stato immediatamente soccorso dai medici in pista perché le conseguenze sembravano più gravi del previsto.

In dubbio, infatti, la presenza del numero 99 per le qualifiche in programma nella giornata di domani.

La Desmosedici di Lorenzo, subito dopo la caduta, si è letteralmente frantumata in più parti e le prove sono state sospese per permettere agli addetti ai lavori di pulire l’asfalto dai detriti lasciati dalla moto italiana.

Queste le parole del pilota dopo l’incidente: “Sembra sia stato un problema tecnico. Il team sa su cosa dovrà lavorare per permettere che incidenti simili non succedano nuovamente. Mi fido di loro e confido che le prossime volte la moto sarà più affidabile. Io personalmente mi sento fortunato, non sarà, di certo, facile tornare in sella dopo questo brutto incidente”.

Foto: fonti web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *