Miss Mondo ai piedi dell’Etna, tra esperti ed opinionisti

Quattro fasce di Miss Mondo alla finale provinciale di Catania: doppia fascia per la diciannovenne Meny Sorbello. A Villa Di Bella di Viagrande, esperti ed opinionisti – sabato 23 novembre – hanno dibattuto il tema “Violenza di Genere anche nel mondo della Moda e dello Spettacolo”. Il dibattito, condotto da Andrea Schillirò, è stato moderato da Conci Gulino.WhatsApp Image 2019-11-24 at 16.23.11

Nel suggestivo giardino d’inverno di Villa Di Bella, ai piedi dell’Etna, Conci Gulino di Runway Communication ed il presentatore Andrea Schillirò hanno brillantemente e rispettivamente moderato e presentato il dibattito tra Esperti ed Opinionisti, giornalisti, scrittori, piscologi, psicocriminologi, professionisti del mondo dello spettacolo e della moda, sul tema “La Violenza di Genere anche nel Mondo della Moda e dello Spettacolo” al cospetto delle 17 giovanissime concorrenti della Tappa Finale Provinciale di Miss Mondo, che hanno dato inizio all’evento esibendosi in una semplice ma toccante passerella a piedi nudi lasciando sul tappeto bianco le loro scarpette rosse.WhatsApp Image 2019-11-24 at 19.04.19

Durante il dibattito sono emersi interessanti ed in certi momenti anche contrastanti opinioni che hanno invitato le concorrenti, rimaste in platea ad ascoltare, a profonde riflessioni e come ha detto la splendida Patron della manifestazione, a “Raggiungere l’Obiettivo“.

Nel parterre l’interessante dibattito ha visto partecipare Giovanni Lo Castro psicologo, Iva Marino criminologa, Daniele Lo Porto giornalista, Enzo Stroscio giornalista e DG di Globus Television, Patrizia Rubino giornalista, Dario Azzaro giornalista e fotoreporter, la cantante Giada Carcione, la scrittrice Antonella Leonardi, Michele Maccarrone, patron per rassegne di bellezza, Filippo Romeo giornalista di REI Tv.

Tra gli ospiti anche il sindaco di Viagrande Francesco Leonardi e l’attore cinematografico Dario Giarrizzo.
Spero – continua a dire Conci –  che le ragazze abbiano ben compreso di non dover mai percorrere le scorciatoie, scendendo a compromessi e svendendosi per raggiungere la vetta del successo. Il messaggio che quest’oggi, vorrei che passasse è che ogni fanciulla deve  sempre credere e puntare  tutta se stessa in se stessa, nelle sue capacità, investendo sul suo futuro con  la formazione e dunque riuscire ad andare avanti per meritocrazia e non rimanere nei ricordi del pubblico come una meteora, seppur vivendo nel Bel Paese che ahimè non premia la meritocrazia“.

WhatsApp Image 2019-11-24 at 18.55.17La mattinata si è conclusa con la vestitura delle finaliste provinciali con le quattro fasce di Miss Mondo: terza classificata Noemi Iannello (18 anni), seconda classificata Alice La Manna (18 anni) e con doppia fascia Meny Sorbello (19 anni) che, oltre ad aver avuto il maggior numero di voti dalla giuria, ha anche ricevuto la fascia di MISS MONDO WEB – premiata da Enzo Stroscio – per il maggior numero di voti dal web.IMG_3261

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *