Messina – Si svolgerà il 21 luglio la VI Edizione del “Tancrede Swim Challenge… la sfida di un giorno la sfida per la vita”

Mercoledì 21 luglio 2021, nelle acque dello Stretto di Messina, si svolgerà la VI Edizione del ‘Tancrede Swim Challenge… la sfida di un giorno la sfida per la vita’, dedicata al giovane Tancrede Brittannicus Roy di Boston (USA)

Tancrede Brittannicus Roy che, a soli 11 anni, nel luglio del 2016, compì l’impresa di attraversare a nuoto lo Stretto a scopo benefico per sostenere i progetti solidali dell’Associazione L’Aquilone ONLUS. In fase di preparazione, l’attività organizzativa vedrà coinvolti, come negli anni precedenti, nuotatori provenienti da tutto il mondo. La manifestazione è collegata al progetto ‘Un Mare da Vivere… senza Barriere’, giunto alla XVI Edizione, ideato dall’Associazione L’Aquilone ONLUS del presidente Rosario Lo Faro. Numerosi i partner coinvolti nelle precedenti edizioni, tra i quali: la Capitaneria di Porto di Messina; la Lega Navale Italiana; l’Associazione Colapesce I; il Centro Diurno Camelot ASP5; l’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale ANFFAS di Messina; l’Associazione Anch’io sindrome di Down; Fondazione LIMPE per il Parkinson ONLUS; l’Accademia Limpe-Dismov e tante altre realtà collegate all’Associazionismo e la Disabilità. Dagli Stati Uniti, ha avuto inizio la raccolta fondi con un sito web creato dal giovane Tancrede Roy, per incentivare le donazioni allo scopo di sviluppare iniziative di tipo culturale, didattico, riabilitativo, formativo e di studio delle tradizioni degli Antichi Mestieri e delle Arti Popolari nel settore Agroalimentare, per bambini e disabili all’interno del ‘Garden Tancrede Roy’, sito a Messina in località Ganzirri.

Per chiunque volesse effettuare una donazione:https://www.tancredeswimchallenge.com

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *