Mercato, serie A: Evra saluta la Juve che cerca il colpo last-minute; le altre…

Dopo due stagioni e mezzo il terzino francese torna in patria, all’Olympique Marsiglia. Marotta a caccia del colpo last-minute. Le altre attendono, alla ricerca dell’occasione.

om.com

om.com

Ultime battute di calciomercato, meno di una settimana per definire gli ultimi affari. C’è chi è attivo, alla ricerca della tessera mancante del puzzle, c’è chi aspetta l’occasione e c’è chi pensa esclusivamente al campo, soddisfatto della rosa attuale. Si muove la Juventus che saluta Patrice Evra dopo due stagioni e mezzo. Il francese torna in patria, all’Olympique Marsiglia. Marotta ha confermato che il giocatore non verrà sostituito. In entrata, si monitorano le occasioni a centrocampo: Luiz Gustavo è il nome che torna di moda, si cerca l’accordo con il Wolfsburg sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Altro profilo che piace è quello di Quaison, proposto da Zamparini, che arriverebbe a giugno, ma su cui c’è la furente concorrenza di Sampdoria e Anderlecht.

La Roma aspetta, cerca il colpo delle ultime ore, senza fretta e senza particolari necessità. Piace molto Defrel del Sassuolo, trattativa complicata, considerato che i nero-verdi vorrebbero trattenerlo almeno fino a fine stagione. Novità sono attese nelle prossime ore, nell’affare potrebbe rientrare anche il giovane Marchizza. Il Napoli deve fare i conti con la volontà di Manolo Gabbiadini, evidentemente in partenza dopo l’arrivo di Pavoletti, il ritorno di Milik e l’esplosione di Mertens da prima punta. Per l’ex Samp si guarda all’estero: il Southampton sarebbe piombato sul giocatore, offrendo una cifra vicina ai venti milioni di euro. In bilico anche il futuro di Giaccherini che, considerato il poco spazio trovato, si starebbe guardando intorno. Fiorentina e Torino sarebbero interessate, ma prima di qualsiasi movimento De Laurentiis deve confrontarsi con l’agente del giocatore.

In casa Milan, dopo l’arrivo di Deulofeu, è fatta per la cessione di Niang al Watford. Per il francese 750mila euro per il prestito oneroso con un diritto di riscatto fissato a circa 18 milioni. Galliani per il sostituto guarda in casa Genoa: due i nomi caldi, quello di Lucas Ocampos e di Lazovic. Scatenata la Sampdoria che ha rescisso consensualmente il contratto di Cassano, il quale continuerà ad allenarsi con la primavera blucerchiata in attesa di una sistemazione. In entrata, piace Paloschi ed emerge la possibilità Ibarbo.

Il Genoa ha praticamente preso dal Palermo Oscar Hiljemark. Per la mediana, interessa anche il giovane Callegari del Paris Saint-Germain. A proposito di Palermo, Diego Lopez sarà il nuovo allenatore. L’Atalanta prende Bryan Cristante dal Benfica, mentre l’Udinese si prepara ad ufficializzare l’arrivo di Gnoukouri dall’Inter. Il Cagliari ha preso un altro talento dei nerazzurri, Miangue. Il giovane arriva in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto a favore dell’Inter. In uscita, Giannetti piace al Benevento, in serie B. Infine, l’Empoli ha chiesto al Napoli El-Kaddouri, mentre il Crotone ci prova per Mariga, che piace anche al New York City FC.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *