Lutto nel mondo della cultura, Livio Sossi stroncato da un infarto

Scomparso a 67 anni, un infarto fulminate, il professore Livio Sossi. Nato a Trieste, era docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia all’Università di Udine ed anche all’Università del Litorale di Capodistria, in Slovenia. 

Livio Sossi workshop Illustramente a Palermo

Scomparso a 67 anni, un infarto fulminate, il professore Livio Sossi. Nato a Trieste, era docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia all’Università di Udine ed anche all’Università del Litorale di Capodistria, in Slovenia. Saggista, critico letterario, presidente di giuria di premi internazionali di letteratura per l’infanzia, era un grande diffusore di cultura, che si spostava in tutta la Penisola e oltre, per portare i suoi insegnamenti e la sua esperienza a scrittori, illustratori, fumettisti ed editori. Inoltre il professore ben volentieri partecipava  con alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado a convengni ed a diffondere la cultura a  360 gradi. Tanti i suoi insegnamenti e espandeva a piene  mani, il rispetto reciproco tra culture diverse e l’amore verso l’arte che fin da piccini bisognerebbe  dare.

“Maestro di illustratori e scrittori di genere, dai più famosi agli esordienti, si dedicava all’insegnamento spendendosi in maniera disinteressata, con l’entusiasmo che solo un cuore che sa nutrire il “bambino” che vive in lui, può elargire con trasporto a chi ama il mondo dei bambini, della fantasia, dell’allegria, dell’arte, dei colori, delle illustrazioni, della vita dove ciò che conta sono i valori etici, morali e culturali”  dichiara  Sara Favarò  scrittrice e direttrice editoriale di libri per l’infanzia”, sua grande amica.

Tanti i messaggi di affetto alla  famiglia per la morte prematura del grande  dolce professore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *