Lucarelli-Catania: Proto tenta il “colpo di coda”?

L'ex bomber del Livorno è ormai da diversi giorni "promesso sposo" degli etnei. Ma il presidente del Messina non ci sta e starebbe provando a convincere in extremis il "suo" tecnico a rimanere sullo Stretto.

Proto - Lucarelli

Vi abbiamo raccontato a più riprese dell'accordo tra Cristiano Lucarelli ed il Catania, ragion per cui l'ex bomber del Livorno, con ogni probabilità, guiderà gli etnei nella prossima stagione (leggi qui). L'ufficialità dell'approdo del tecnico toscano sulla panchina rossoazzurra non è ancora arrivata, niente di "preoccupante", sia chiaro: si attende solamente che si risolvano alcuni contenziosi che il futuro allenatore etneo ha in essere con il club peloritano. Non appena sarà tutto chiarito, la sua nuova avventura potrà cominciare a tutti gli effetti. 

O almeno, ciò è nelle intenzioni della dirigenza del Catania. Già, perché pare che il presidente del Messina Franco Proto voglia fare di tutto per convincere Lucarelli a rimanere sullo Stretto, nonostante gli ingenti problemi economici che attanagliano la società e le difficoltà a perfezionare l'iscrizione al prossimo campionato. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, sembra che sia in programma un nuovo incontro tra le parti entro la fine della settimana. Ecco perché il Catania si sta cautelando ed ha ricominciato a monitorare profili per la propria panchina: Gautieri su tutti, ma attenzione anche a Sottil.

Insomma, Lucarelli è ancora il favorito numero uno per la panchina rossoazzurra. Ma il Catania vuole evitare brutte sorprese e si guarda attorno. Nelle prossime ore si arriverà alla soluzione dell' "enigma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *