L’Italia inCANTA al Teatro Antico di Taormina

Ennesima affermazione artistica per il Soprano greco naturalizzato italiano Alexandra Oikonomou, tra le protagoniste del Galà Internazionale “L’Italia inCANTA” nell’ambito della prestigiosissima manifestazione Taormina Opera Stars organizzata dall’Associazione “Aldebaran” del Prof. Maurizio Gullotta e con la Direzione Artistica del Mº Enrico Stinchelli.

Enrico Stinchelliartista e regista teatrale è il simbolo della lirica italiana e conduttore storico de “La Barcaccia” dal 1998 svolge attività nel campo della regia operistica, lavorando in tutti i palcoscenici eccezionali

Quest’anno lo vedremo direttore artistico del Taormina Opera Stars, dal rock alla classica  con la rappresentazione di opere importanti: NabuccoL’Italia incanta, La traviata, The rite of rock, Aida, tra eroine verdiane in una linea belcantistica non soltanto drammatica. Last but not least, il maestro Stinchelli sta creando un Nabucco brillante, vivido, con musica frizzante per rilanciare Taormina e riaccordarci con la musica.

Il Taormina Opera Stars è alla sua prima edizione. L’idea centrale è quella di coinvolgere per la formazione dei cast, i giovani talenti vocali provenienti da ogni parte del mondo; una delle voci selezionate dal Mº Stinchelli tra una rosa di oltre 400 candidati ascoltati a Taormina, Bari, Milano e Roma è ALEXANDRA OIKONOMOU, soprano Lirico-Leggero dalla vocalità versatile, la cui carriera è in continua ascesa.

Alexandra ha iniziato la sua formazione con Glika Ghanoussi, Anna Prokopieva, frequentando anche Master Class con il famoso soprano russo Galina Pisarenko. 
In Grecia ha conseguito il diploma in pianoforte con Alti Onori dal Aristotelio Conservatorio di Trikala, sotto la direzione di Iolanda Zahu e Daniele Petralia. Dopo il suo arrivo in Italia, ha conseguito la Laurea in Canto e ha frequentato Master Class con cantanti come Gabriella Ravazzi e Elio Battaglia. Ha continuato la sua formazione musicale e consegue il Master in Canto con alta lode presso il “V. Bellini “Scuola Superiore di Musica di Catania sotto la guida del tenore Filippo Piccolo
Il suo repertorio come Soprano Lirico-Leggero composto da Mozart, Bellini, Donizetti, Mascagni, Puccini, Verdi Opera e grandi Choral Works (Requiem di Mozart, Stabat Mater di Rossini, la Petite Messe Solennelle, Stabat Mater di Pergolesi, ecc).
ha anche una vasta Musica Vocale da Camera Repertoire (Schubert, Mozart, Schumann, Brahms, Rachmaninov, Bellini, Donizetti, Tosti, ecc), eseguito con il pianista Daniele Petralia. 

E’ Direttore Artistico e membro fondatore dell’ “Orchestra Filarmonica Auditorium S. Nicolò – Città di Mascalucia” Associazione e del I Concerti di Primavera – Città di Mascalucia Music Festival in cui lei è responsabile per gli eventi di canto.

Appuntamento dunque il 17 Agosto 2015 alle ore 21:00 presso il Teatro Greco di Taormina per ascoltare alcune tra le più belle Arie d’Opera del Melodramma italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *