Lions Club Catania Faro Biscari e Trecastagni: prevenzione a Troina

Attività di prevenzione sanitaria dei due Club della provincia catanese per la XXI GIORNATA DELLA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DEL DIABETE. Screening sulla popolazione di Troina (EN). lions

Gli artefici del service sulla prevenzione cardiologica e del diabete tenutosi domenica 14 maggio 2017 a Troina, capoluogo dei Nebrodi, sono stati i lions dott. Giovanni Pagana e la sig.ra rag. Rosa Maria Schinocca, due troinesi trapiantati a Catania e non dimentichi delle loro origini, delle tradizioni e dei bisogni della loro popolazione. I due si sono spesi ad organizzare insieme all’Associazione Troinese Imakera, della quale il dott. Pagana è presidente, e alla locale Fondazione Danilo Bonarrigo presieduta dal dott. Arturo Caranna coinvolgendo come sponsor i rispettivi Club Lions: il Faro Biscari e il Trecastagni, ognuno per specifici adempimenti e rappresentati in loco dai rispettivi presidenti, dott. Ing. Giuseppe Furnari e prof. Pietro Finocchiaro, e da diversi soci dei due club. img_2746_1

Il service organizzato con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanità di Troina nell’ambito della XXI GIORNATA DELLA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DEL DIABETE nei locali scolastici messi a disposizione dall’Amministrazione comunale presieduta dal sindaco dott. Sebastiano Flavio Venezia, ha incontrato un notevole successo e il favore della popolazione locale.

La cardiologia, con E.C.G., visita cardiologica e analisi dei trigliceridi e del colesterolo LDL, è stata curata dal dott. Alessandro Carbonaro, Dirigente Cardiologo A.O. Universitaria del Policlinico di Catania con l’assistenza del dott. Pagana e degli infermieri Nuccia Baldi, Giuseppe Rizzo, Pierluigi Cantagallo e Salvo Cutuli, ed ha eseguito ben 27 esami rilevando tra l’altro 3 casi di colesterolemia elevata e 2 casi di sospetta cardiopatia ischemica asintomatica. Il dott. Carbonaro ha fornito agli interessati consigli di salvaguardia idonei e suggerimenti utili alla prevenzione come la comunicazione al medico di base interessato.

img_1232_1La prevenzione del Diabete, che da quest’anno sarà tema di studio multidistrettuale ma che il Lions Club Trecastagni ha curato ed attenzionato da circa vent’anni, ha servito 62 utenti di diversa età ed è stata condotta dal dott. Domenico Arcoria, dietologo socio del Trecastagni e componente del comitato distrettuale. Dagli esami sono emersi 7 casi di iperglicemia, ma comunque controllabile con una sana dieta, e un caso particolarmente critico al quale il dott. Arcoria ha suggerito e fornito consigli volti ad evitare complicazioni.

Quest’ultimo service sul diabete si aggiunge a quelli svolti nei giorni 9 e 10 maggio al passaggio per Ragalna e alla partenza da Pedara del Giro d’Italia del Centenario per un complessivo numero di 252 utenti serviti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *