LIONS CATANIA FARO BISCARI: I ragazzi del Campo Trinacria 2017 alla “Festa delle Bandiere”

Il progetto Trinacria Lions Youth Exchange Camp del Distretto Lions 108 Yb porta in Sicilia i ragazzi per il Sicily Summer YEP. Il tema: “Entusiasmo, Futuro, Amicizia” con i Camp Director Stefania Trovato e Gabriele Miccichè.20121471_660801077444113_3632572850896967199_o

In una splendida serata di Luglio, nei locali del Lido Acquarius di Acicastello, nella rocciosa Catania nord, il Lions Club Catania Faro Biscari ha celebrato solennemente la “Festa delle Bandiere” 2017, invitando, come è ormai consuetudine e anticipando la presentazione alla Cerimonia delle Cariche, i giovani del Campo Trinacria. L’evento, condotto dal cerimoniere del Club catanese, Giovanni Pagana, è stato ‘preziosizzato’ con la presenza di Angelo Collura, II Vice-Governatore del Distretto 108Yb Sicilia, e dai soci del Club Unesco di Catania.IMG_5784 (Copia)

Il prestigioso progetto giovanile è inserito nella presenza organizzativa siciliana del  Campo Giovani Italia, Disabili Italia (“Freewheeling” – del MD Lions 108 Italy) e appunto il Campo Trinacria.

IMG_5792 (Copia)Il Campo Italia viene organizzato per il triennio 2015-2017 dal Distretto 108Yb Sicilia. Alloggiano in una splendida struttura di Linguaglossa, alle pendici dell’Etna, messa loro a disposizione.

La serata ha ospitato gli officer Lions: il Segretario Distrettuale Maurizio Gibilaro, il Presidente della IV Circoscrizione Giorgia Gruttadauria, il Presidente della Zona 11 in sede Salvo Cristaudo, il Presidente della Zona 13 Giovanni Giordano, il Presidente della Zona 14 Rosa Viviana Sidoti, il Presidente della Zona 15 Giuseppe Camarda e i delegati del governatore, Alfio Forzese, incaricato del multidistretto per i problemi finanziari, Gianni Alongi Delegato del Governatore per le Malattie Genetiche, Giovanni Zappulla Delegato ai Rapporti con le Istituzioni e Screening, Alberto Rovelli Componente Comitato Distrettuale per la Sicilia Orientale al GMT, socio del ‘Faro Biscari’.

Il presidente del club Fabio Pistorio, ha dato il benvenuto ai giovani ospiti, ai figli dei Lions e degli amici presenti, ed tutte le personalità che stanno partecipando al “Campo Trinacria”. “Sono ragazzi del Mondo che ci rappresentano – a detto nel suo discorso introduttivo – e ci aiutano a creare e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo”.

I ragazzi del Campo rimarranno  in Sicilia per tre settimane, dal 15 al 29 luglio: la prima settimana verranno ospitati in case private di soci Lions; la seconda settimana troveranno alloggio in villaggio turistico, mentre la terza settimana verrà dedicata alla visita delle maggiori attrazioni della Sicilia.

In tutto il mondo esistono più di 400 “Campi per giovani”. In un mondo senza pace, tormentato da guerre e attentati terroristici, vedere sfilare giovani ambasciatori, provenienti da nazioni di tutto il mondo con le loro bandiere, è stato abbastanza emozionante.

Si è poi avvicinata al tavolo della presidenza per un breve indirizzo di saluto Ofelia Guadagnino, Presidente del Club per l’UNESCO di Catania, che si è detta molto felice nel condividere le culture dei paesi dei giovani presenti, tutti riuniti in un unico credo: “l’amicizia e la conoscenza”.

20108404_660585294132358_6486361648653898461_nStefania Trovato, Delegata agli Scambi Giovanili, Youth Exchange Chairman (premio Top Ten Yec of The World – 2017), ha ribadito come sotto le bandiere dei giovani nasce e si consolida l’importanza dei veri valori della vita: “La Fratellanza e la Pace tra i Popoli e la condivisione di Culture”. La responsabile del Campo Trinacria ha messo in evidenza come ancora una volta i giovani, che non si conoscevano e pur parlando lingue differenti, hanno subito familiarizzato diventando affettuosi amici. Cerimonia significativa, e ben orchestrata dal Camp Director Gabriele Miccichè, è stata la sfilata di tutti i giovani con le proprie bandiere di appartenenza e che successivamente hanno allietato gli ospiti con alcune simpatiche scenette e gag teatrali.20045613_660584970799057_854843539341667262_o

Dopo i consueti scambi dei cadeaux istituzionali, i saluti del Presidente di Zona, Salvo Cristaudo e di Giorgia Gruttadauria, Presidente di Circoscrizione, i quali non hanno lesinato complimenti per l’iniziativa sociale.

Le conclusioni al II Vice-Governatore del Distretto 108Yb Sicilia del Lions Club International, Angelo Collura che si è complimentato con il presidente e con tutti i soci del Club che da tanti anni, ben tredici,  portano avanti con la gioia del servizio tale meritoria iniziativa, che grazie alla costanza del Club oggi ha assunto un importante valore distrettuale lions nella Sicilia Orientale, tale da essere – da qualche anno – ormai punto di forza per la Cerimonia di Apertura dell’Anno Sociale di ogni governatore.

20245574_660799067444314_5908964545691887188_nLa serata è stata allietata dai Samarcanda che hanno permesso a tutti una grande socializzazione in musica.

I partecipanti al Campo Trinacria sono: Emily Keiler (Austria), Emil Bormann Larsen (Danimarca), Jasmine Jessica Kokko e Venla Oksanen (Finlandia), Estelle Nicolas (Francia), Tim Bergmann e Lukas De Ruvo (Germania), Kunal Ambaderkan (India), May Wild e Yamit Yefet (Israele), Meda Maciulaityte (Lituania), Anavaleria Saldivar Moreno (Mexico), Kimberly Rooske (Olanda), Ilkan Ulusoy e Umut Akkas (Turchia), Lea Liptak (Ungheria), Hannah Parker (Usa).

Camp Leader: Nilufer Demirhan (Turchia), Simon Hajnik (Rep. Ceca) e Alessandro Miccichè (Italia).

20117143_10154486148035728_4019041799272246730_o (1)

Nel pomeriggio tutti i ragazzi ed i Camp Leader erano stati ospiti di GLOBUS Television – canale 819 DTT Sicilia/Calabria stretto – presentando il “Trinacria Lions Youth Exchange Program”, in Radio-Ritratto un programma televisivo condotto da Antonella Guglielmino. 20229475_10154486146955728_2766411511412436155_o

Questo è il pensiero e le belle parole di augurio che il 17 luglio, l’americana Hannah Parker e la danese Emil Larsen, due delle ragazze del Campo, hanno lasciato sui social del gruppo Trinacria:

Splendida avventura quella di oggi in Sicilia. Il campo ha visitato le strade più affollate di Catania. Poi l’arrivo alla stazione televisiva di Globus Television. Siamo stati immediatamente introdotti in studio dai produttori, 5 alla volta, per rispondere alle domande sulle nostre famiglie ospitanti e sulle nostre esperienze con il campo avute finora. Tra le domande facili anche quali sono i nostri cibi italiani preferiti e come salutare con un “ciao” nella nostra lingua; dopo che i diversi gruppi sono andati in diretta, abbiamo avuto tutti la possibilità di essere in una TV globale (con un saluto unico in inglese – n.d.r.). Inoltre, abbiamo firmato con un pensiero il registro delle presenze in studio. Dopo le interviste in TV, siamo ritornati per le strade di Catania, bevendo gustosissime bevande di succo fresche e visitando graziosi negozi siciliani. Abbiamo avuto anche un po’ di tempo per fare shopping e interagire con tante persone siciliane. Dopo le nostre avventure di shopping, il gruppo è andato a cena con il Lions Club (Catania Faro Biscari), presentando le bandiere delle nostre nazioni, ringraziando per l’esperienza dello scambio giovanile. Dopo la presentazione delle bandiere, abbiamo mangiato al ristorante le classiche pizze italiane e abbiamo ballato tutta la notte, cantando motivi divertenti con tutti gli ospiti. Quando siamo arrivati all’hotel, erano le 2 del mattino, la notte era finita”.

 Auguri, Hannah e Emil – Lions Camp Sicilia Trinacria 2017 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *