Lions a confronto su Tutela e Sicurezza nei luoghi di lavoro. CT Nord, Gioeni e Faro Biscari

Tutela e sicurezza nei luoghi di lavoro. Meeting interclub interessante su tematiche care ai Lions. l’AYC di Catania lo scenario dell’evento.  
 
Si è tenuto il meeting sul tema “La tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro“, organizzato dai
Lions Club Catania Nord, Catania Gioeni e Catania Faro Biscari

Dopo breve introduzione dei presidenti (D’Agostino, Cavallaro, Bellofiore) sono intervenuti i dott. Ernesto Ramistella, medico del lavoro, e ing. Antonio Leonardi, dirigente del servizio “Tutela della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro” dell’Asp 3. Ramistella ha presentato un excursus storico sull’argomento a partire dal medioevo. Padre della medicina del lavoro è considerato Bernardino Ramazzini, professore dell’Università di Modena e di Padova, che descrisse i possibili rischi per la salute correlati con ogni lavoro e i possibili rimedi. Nel 1910 nasce a Milano la Clinica del lavoro Luigi Devoto, dedicata alla prevenzione, diagnosi e cura delle malattie professionali. Devoto per primo intuì la necessità di strutturare scientificamente e socialmente lo studio delle malattie prodotte negli ambienti di lavoro e la necessità di prevenirle. Non si dovevano curare i lavoratori ma il lavoro stesso “…perché il malato è il lavoro…”.
Negli anni ’50-’60 prevale l’attenzione sull’aspetto preventivo, cioè la cura dell’ambiente di lavoro. Negli anni ’90 nasce la figura del medico competente con due compiti importanti: valutazione del rischio nei diversi ambienti di lavoro e sorveglianza sanitaria finalizzata alla prevenzione. L’ing. Leonardi ha ricordato che la prima normativa specifica risale agli anni 50, molto corposa, ma disattesa e poco applicata, prova ne è l’enorme numero di infortuni sul lavoro registrati dalla cronaca.
Venti anni addietro, nel 1994, venne pubblicata la legge 626/94, nella quale, in coerenza con le direttive della Cee, viene recepito l’obbligo della valutazione del rischio da parte del datore di lavoro.
La legge 626/94 è confluita più recentemente nel decreto 81/2009, che definisce il concetto e i compiti del lavoratore, del datore di lavoro e azienda con le figura del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del medico competente, del rappresentante dei lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *