La Nasa ha annunciato che la Terra ha un pianeta gemello

La notizia è di poche ore fa, ma è già rimbalzata velocemente: La Terra ha un pianeta gemello.

Nell’Universo esiste un’altra Terra che orbita intorno a un proprio Sole, una specie di cugino più anziano, dalla veneranda età di 6 miliardi di anni.

John Grunsfeld della Nasa, ha annunciato che la il pianeta è stato osservato dal telescopio Keplero e che molto probabilmente gli astronomi sono sul punto di trovare qualcosa che le persone hanno sognato per migliaia di anni.

Il pianeta gemello è stato ribattezzato Kepler 452B, è grande una volta e mezza la Terra e si trova localizzato nella zona Goldilocks, un’area “abitabile” di un sistema stellare a 1400 anni luce da noi. La stella attorno alla quale orbita somiglia al Sole ma ha più anni e Kepler riceve da esso il 10% di energia in più rispetto a quella che la Terra riceve dal proprio Sole.

Si può comunque ipotizzare la presenza di vita su Kepler 452B, in quanto le temperature non escludono la presenza di acqua.

John Jenkins, capo analista dei dati provenienti dal telescopio della NASA, ha spiegato che gli anni sul pianeta Kepler 452B hanno la stessa lunghezza che sulla Terra (385 giorni, con alternanza giorno/notte analoga alla Terra),  il pianeta  ha trascorso miliardi di anni intorno alla zona “abitabile” della sua stella. Ciò significa che potrebbe aver ospitato vita sulla sua superficie, o che potrebbe ancora ospitarla.

Il sogno, o per alcuni la consapevolezza, che non siamo soli nell’Universo forse ce la darà proprio Kepler 452B. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *