“LA MAGIA DEL VETRO” DI ROSA RIGANO ALLA “FACTORY” DI LINDA SCHIPANI

A Messina, dal 28 novembre al 3 dicembre 2019, “La magia del vetro” di Rosa Rigano a cura di Linda Schipani, in mostra alla “Factory” in via Croce Rossa

Locandina - La magia del vetro

È stata inaugurata giovedì 28 novembre, alle 18.00, alla “Factory” di Linda Schipani,  la mostra “La magia del vetro” di Rosa Rigano, un evento singolare ed innovativo che trova le sue origini in un’opera realizzata dalla Rigano nel 2017 per la Mostra Collettiva di Arte del riciclo “Coppe d’Artista”, in cui 40 artisti furono invitati, sempre dalla Schipani, a trasformare delle vecchie coppe di vetro, ormai in disuso, un tempo utilizzate per i lampioni dell’illuminazione stradale. Rosa Rigano, l’unica tra gli artisti della collettiva ad usare la vetrofusione, con l’altissima temperatura del forno ri-generò la coppa che le fu assegnata in un vaso e, da questo punto, nasce l’idea di realizzare una collezione di vasi, composta da i 24 elementi in esposizione, che dalle “coppe” ri-prendono vita, attraverso inedite ed univoche forme, grazie alla straordinaria sensibilità dell’artista unitamente alla sapienza espressa con la tecnica utilizzata.

L'artista Rosa Rigano

L’artista Rosa Rigano

Nelle interessanti vetrofusioni di Rosa Rigano si incontrano Arte e design dove si intuisce una raffinata e attenta ricerca, una ricerca in cui la stessa artista si identifica – “Io sono una ricercatrice che cambia sempre, continuamente…” – così essa stessa si definisce alla domanda che le poniamo su la sua poliedrica esperienza artistica che ricordiamo, diplomata al Liceo artistico e insegnante delle scuole medie, parte negli anni ’50, quando inizia a dipingere.

La sua carriera, costellata di numerosi premi, riconoscimenti ed innumerevoli mostre personali e collettive, è caratterizzata da molteplici esperienze che la vedono pittrice, scultrice, decoratrice di mobili, grafica, designer di moda a cui affianca anche un interesse per il vetro, a conferma della sua instancabile curiosità sperimentatrice.

La magia del vetro 1

“Nel forno – ci racconta Rosa Rigano – le coppe venivano cotte a temperature elevatissime per tutta la giornata. La notte si spegneva tutto e solo la mattina successiva si apriva questo forno… ed era un po’ come aprire la scatola delle meraviglie, per vedere che cosa ne veniva fuori”.

Presentata da un testo dell’arch. Mirella Vinci, soprintendente ai Beni Culturali di Messina, la mostra si innesta naturalmente nel percorso che ormai da tempo ha avviato Linda Schipani che, ingegnere per l’ambiente, da circa dieci anni organizza mostre con materiali riciclati provenienti dalla storica fabbrica di illuminotecnica di famiglia (nello stabilimento di via Croce Rossa) coinvolgendo anche altri artisti attraverso mostre vincolate ai materiali. Una volta individuato l’oggetto, residuo di impianti elettrici, gli artisti vengono invitati ad interpretarlo liberamente.

Una singolare Galleria d’Arte quindi la “Factory” dove si elaborano idee, sogni ed intuizioni per un futuro più sostenibile per tutti. Si percepiscono magiche atmosfere di un interessantissimo percorso artistico dove si affrontano i temi dell’arte, dell’ambiente e, in particolare, di arte del riciclo e di rigenerazione urbana.

Linda Schipani e Rosa Rigano

L’ing. Linda Schipani e l’artista Rosa Rigano

Un luogo che si consiglia vivamente di visitare per poter apprezzare l’originalità di un evento come “La magia del vetro”, frutto dell’intuito della curatrice, Linda Schipani, e della genialità artistica di Rosa Rigano.

La mostra sarà visitabile fino al 3 dicembre, dalle ore 17.00 alle 20.00, in via Croce Rossa n.8.

Con Rosa Rigano per GLOBUS Magazine

Con Rosa Rigano per GLOBUS Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *