La Ferrari torna alla ribalta

Incredibile gara del tedesco Sebastian Vattel che vince il Gp della Malesia e riporta alla vittoria la Ferrari che non vinceva dal 2013. Le Mercedes si arrendono: Hamilton è secondo, Rosberg terzo. L’altro ferrarista Raikkonen chiude quarto dopo una grande rimonta. Il presidente Marchionne esulta: «Gara fantastica!».

Ci sono voluti 676 giorni per vedere una Ferrari trionfare in un Gp, la prima dell’era Marchionne. A Sepang (Malesia) Sebastian Vettel con una gara straordinaria centra una vittoria che solo qualche mese fa risultava inimmaginabile. Il Cavallino è tornato competitivo a tal punto che anche le Mercedes devono cedere il passo: Hamilton  chiude secondo a più di 8 secondi mentre l’altro pilota della Mercedes Nico Rosberg terzo.

Anche l’altro pilota ferrarista Raikkonen ricorderà a lungo questo Gp: dopo una bruttissima partenza e una foratura che lo fa scivolare in ultima posizione, il finlandese, autore di una grande rimonta, si piazza quarto. Deludono invece le Williams, Bottas è quinto e Massa sesto, mentre Kvyat è nono e Ricciardo decimo con le Red Bull. 

A contribuire notevolmente alla vittoria della Ferrari oltre alla grande gara dei piloti anche una strategia perfetta dei box che riesce a gestisce al meglio i pit-stop. Vettel a fine gara non riesce a nascondere l’ emozione e dopo aver tagliato il traguardo nel giro di rientro urla la sua gioia alla radio in collegamento con il box del Cavallino: «Sì, sì, dai ragazzi, dai, forza Ferrari!». In conferenza stampa invece analizza il successo di oggi: «E’ un po’ che non ero sul gradino più alto del podio ed è la prima volta con la scuderia Ferrari, non ho parole. Li abbiamo battuti in una gara normale, quindi ottima macchina, tutto benissimo, sono davvero emozionato. E’ una giornata davvero speciale che porterò sempre con me». 

Raikkonen invece rimane con i piedi per terra: «Gara ok, ma c’è da lavorare». La vittoria mancava a Maranello da due anni e oggi a festeggiare insieme alla squadra non poteva mancare il presidente Sergio Marchionne. Per il numero uno della scuderia di Maranello si tratta della prima vittoria della gestione«Gara fantastica! Sono felice per tutti i tifosi della Ferrari che aspettavano da tanto tempo una giornata così. Forza Ferrari –poi prosegue Grazie di cuore a Maurizio Arrivabene, alle donne e agli uomini della Scuderia. Quello che abbiamo visto oggi è il risultato dell’incredibile duro lavoro degli ultimi mesi, un lavoro fatto in silenzio e con umiltà come fa una grande squadra».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *