Intitolata elisuperficie al Generale dell’Aeronautica Militare Giovanni Fresta

Sabato 9 giugno 2018, si è svolta presso il campo di atletica di Giarre (CT) la cerimonia di intitolazione dell’adiacente elisuperficie adibita a punto di raccolta di Protezione Civile alla memoria del concittadino Generale di Divisione Aerea Giovanni Francesco Fresta, Pilota dell’Aeronautica Militare (AM), decorato con due Medaglie d’Argento al Valore militare durante la 2^ guerra mondiale

Giarre intitolazione elisuperfice a Gen Fresta (5)Promosso dal Comune di Giarre e patrocinato dall’Associazione Arma Aeronautica (AAA) di Catania, la scopertura della targa di intestazione si è svolta alla presenza di varie Autorità del Territorio, tra cui il Sindaco della cittadina etnea Angelo D’Anna, oltre ai familiari del Generale Fresta e al numeroso pubblico.

Nutrita la presenza dei membri delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma del Territorio schierati con i loro Labari a fianco del Gonfalone della Città di Giarre. Tra loro, oltre alla AAA di Catania con il testa il loro Presidente Generale Placido Casella, la Federazione Provinciale di Catania dell’Istituto del Nastro Azzurro, la Sezione Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia di Giarre-Riposto e l’Associazione Bersaglieri di Giarre-Riposto.

L’AM era presente con personale proveniente da Sigonella capeggiato dal Comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, Colonnello Pilota Francesco Frare, e dal Direttore del Reparto Manutenzione Velivoli, Colonnello Carlo Rubino.

L’Inno Nazionale, eseguito dal coro di alunni del 1° Circolo didattico di Giarre, ha aperto e chiuso la breve ma sentita cerimonia di intitolazione.

Il Col. Frare, nel salutare i presenti e ringraziare chi ha potato avanti l’iniziativa, ha detto che “…l’evento di oggi è un segno tangibile di rispetto e riconoscimento per l’operosità di tutto il personale dell’AM sempre nel vivo ricordo di chi, come il Generale Fresta, ha lasciato un’eredità preziosa che tutti noi dovremmo prendere per esempio nel nostro agire quotidiano. Un’eredità fatta di qualità conclamate, di sani valori, etica e professionalità.”

Giarre intitolazione elisuperfice a Gen Fresta (1)

Il Generale di Divisione Aerea Giovanni Francesco Fresta è nato a Giarre (CT) il 06/12/1918 e deceduto nella medesima città il 04/09/2002. Dopo l’arruolamento in Aeronautica Militare nel 1937 quale allievo Ufficiale Pilota e dopo aver conseguito il brevetto di pilota militare nel 1938, ha partecipato attivamente alle operazioni belliche nel mediterraneo, distinguendosi in più occasioni per la perizia e l’audacia con cui ha affrontato il nemico, meritando ben due medaglie d’argento al Valor Militare. Abbattuto durante un’operazione al largo delle coste del nord Africa, è stato catturato e portato in prigionia negli USA. Rientrato in Italia verso la fine del 1945, è stato riammesso in servizio nell’Aeronautica Militare ricoprendo diversi incarichi nell’ambito della Difesa, l’ultimo dei quali presso il Ministero degli Interni. E’ stato insignito della onorificenza di Grande ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *