Incontro fra il sindaco di Catania ed il presidente dei Costruttori etnei

 RILANCIO DEL “PATTO PER CATANIA” E CANDIDATURA AI MONDIALI DELLO SPORT D’IMPRESA: LE RICHIESTE DELL’ANCE AL SINDACOSalvo Pogliese_Giuseppe Piana

Il “Patto per Catania” e la candidatura della città alla V edizione dei “Giochi Mondiali dello Sport d’Impresa” sono i principali argomenti che il sindaco Salvo Pogliese e il presidente dell’Ance etnea Giuseppe Piana hanno affrontato durante il loro incontro, nella sede del Centro direzionale della Città Metropolitana.

In merito alla prima tematica, il confronto ha avuto lo scopo di fare il punto sulla tabella di marcia delle opere inserite, anche in relazione a possibili rimodulazioni delle risorse. A tal proposito i Costruttori promuoveranno nel mese di maggio un focus a cui parteciperanno i vertici dell’Amministrazione comunale, per affrontare e illustrare gli interventi e la programmazione delle previste opere pubbliche, anche nell’obiettivo di un rilancio del Patto.

Riguardo invece alla candidatura di Catania come sede per ospitare i “Giochi Mondiali dello Sport d’Impresa”, il presidente Piana ha sottolineato che «si tratta di una manifestazione con cadenza biennale in programma per giugno 2024, e che vedrebbe la partecipazione di migliaia di concorrenti provenienti da diversi Paesi, con ricadute importanti sull’economia della città e sulle sue strutture ricettive».

Il sindaco Pogliese ha confermato l’adesione del Comune, la sua disponibilità e quella dell’assessore allo Sport Sergio Parisi: «Il progetto è in linea con le politiche che intendiamo avviare, già a partire dalla prossima estate, a favore di eventi sportivi come questi che favoriscono ricadute positive in termini di flussi e soggiorni – ha affermato il primo cittadino – A tale scopo erogheremo anche piccoli sostegni ricavati dalle risorse della tassa di soggiorno, che ha registrato introiti per circa 2 milioni di euro, il triplo rispetto allo scorso anno. A breve – ha concluso Pogliese – definiremo le linee di indirizzo per disciplinarne l’utilizzo di queste somme».

«Prossimamente incontreremo a Catania i vertici di CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali), l’ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni, per definire la procedura di candidatura già avviata della nostra città – ha aggiunto il presidente Piana – e quindi passare alla fase operativa con l’individuazione degli impianti».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *