IL VOLLEY S.STEFANO PASSA SUL CAMPO DELLA LIBERAMENTE ACICATENA

La Liberamente cede il passo al  Volley Santo Stefano, che vince per 3 a 1,  conquistando 3 punti pieni.

12377827_1553001428363006_1972578145488346593_o

 

E’ un primo set che illude quello tra Liberamente e “Volley S. Stefano”, con le padroni di casa  sempre avanti sino a chiudere con sicurezza il parziale. Poi il ritorno delle tirreniche che, vincendo tre set uno dopo l’altro, mostrano di meritare il secondo posto in classifica, a ridosso del Savio Messina.

La Liberamente di Giovanni Cardillo cede in casa i tre punti contro la vicecapolista e viene agganciata in quinta posizione dal “Cresci in rete” Messina contro di cui, tra 15 giorni dopo la sosta pasquale, le catenote riprenderanno il cammino in campionato.

Malgrado la sconfitta, 1-3, La matematica non taglia fuori le biancazzurre dalla rincorsa ai play off, a quattro giornate dalla fine del campionato.

Nella palestra catenota, Liberamente e “Volley S.Stefano” hanno dato vita ad un match a fasi alterne che, alla fine, ha premiato la squadra più scaltra, che è riuscita a difendere meglio e a rigiocare la palla.

Cardillo ha mandato in campo tutte le atlete a propria disposizione nel tentativo di arginare gli attacchi delle ospiti: come al solito, esplosiva dalla banda Chiara Pipitone.

Primo set, tutto di marca biancazzurra.  Le tirreniche sembrano ferme ai blocchi di partenza, incapaci a ribattere le giocate del sestetto di casa.

 Nel secondo parziale riparte alla grande la Liberamente che subisce, però, il ritorno delle avversarie. Una serie di errori in difesa e ricezione e i continui attacchi delle ospiti, segnano il secondo gioco.

Nel terzo, è ancora il S. Stefano a menare le danze e allungare decisamente il passo. Il generoso ritorno in partita delle padroni di casa non serve, ma proprio per un nonnulla, ad annullare il vantaggio.

Nel quarto set le due squadre vanno avanti una palla dietro l’altra, a stretto contatto di gomito, sino a quanto alcuni errori delle catenote non danno il definitivo via libera alla squadra ospite, che dal canto proprio, ha dimostrato di essere un sestetto ben equilibrato e dai nervi saldi.

Tra un set e l’altro, il pubblico ha potuto apprezzare le esibizioni di danza della scuola “Ballando con Elisa”.

Ph: Pierluigi Andronico

Pallavolo, serie C femm. Gir.B: Liberamente – Volley S.Stefano 1-3 (25-21 / 20-25 / 23-25 / 17-25).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *