Il duo “TEN STRINGS” alla SALA MAGMA di Catania

Domani 14 marzo alle ore 20. Per la rassegna “Fuorischema“, torna in scena alla Sala Magma di Catania, in via Adua 3, il duo “Ten Strings“.

Ancora prestigiosi appuntamenti alla Sala Magma di Catania, torna in scena il duo “Ten Strings”, composto da Marianatalia Ruscica & Davide Sciacca (violino e chitarra), affiatati cultori degli strumenti a suo tempo portati ai massimi livelli dal sublime Niccolò Paganini, le cui composizioni saranno il perno della serata al pari di quelle di Napoleon Coste, Francesco Molino, Mauro Giuliani e del “cigno catanese” Vincenzo Bellini.

 

Il concerto sarà il preludio alla nuova tournée inglese dei due musicisti, che già nell’ottobre scorso avevano entusiasmato il folto e competente pubblico di Manchester e Liverpool. E torneranno proprio nel Merseyside per una serie di esibizioni in gruppo e soliste: il “Ten Strings Duo” a Liverpool sarà di scena alla Lila Language School il 18 marzo, al Bluecoat il 19, alla St. Barnaba’s Church il 20, al Burscough Wharf Arts Centre il 22, in trio con il notissimo musicista e musicologo Tom Sykes.

Davide Sciacca suonerà in concerto solista il 21 marzo al Walker Museum, il 28 e 29 ed il 4 aprile alla St. Luke “Bombed-Out” Church, e terrà un seminario/concerto sulla chitarra classica e il suo repertorio al Liverpool College of Arts. Ruscica e Sciacca inoltre saranno nuovamente ospiti dello show radiofonico della BBC di Linda Mc Dermott, insieme all’apprezzato liutaio inglese Michael Phoenix, dove verranno intervistati e suoneranno per gli ascoltatori inglesi.

Il programma del tour prevede il repertorio sonatistico italiano del XIX secolo, musiche per film italiane e una composizione del catanese Giuseppe Torrisi per il “Ten Strings Duo”, mentre per le esibizioni per chitarra solista Davide Sciacca proporrà brani dal repertorio operistico del XIX secolo belliniano ridotto per chitarra sola da Mauro Giuliani e Napoleon Coste, musiche tradizionali siciliane ed italiane, composizioni degli autori contemporanei siciliani Andrea Schiavo e Giuseppe Torrisi e del romano Carlo Ambrosio, del quale Sciacca è stato allievo, ed inoltre anche riletture strumentali di brani dei Beatles, sempre accompagnato dalla chitarra opera del maestro liutaio Flavio Alaimo.

Da sottolineare come il “Ten String Duo” sia composto da validi musicisti apprezzati anche come insegnanti: Marianatalia Ruscica è docente di violino presso i corsi pre-accademici dell’ Istituto musicale “V. Bellini” di Caltanissetta, mentre Davide Sciacca insegna chitarra nella scuola media Angelo Musco di Catania, che sta volentieri consentendogli questo nuovo tour, ed ai corsi propedeutici del Conservatorio di Palermo.

 

 

E arriva puntuale anche quest’anno l’appuntamento con “Giornata Mondiale della Poesia”,  che per la dodicesima volta consecutiva verrà organizzato a Catania dal collettivo di “leggiautori” di “Bottega della Poesia”. Una “mini-maratona” presentata da Lucia Nicotra, dalle 15 alle 19 del 21 marzo, primo giorno di primavera che dal 1999 è consacrato, ad opera dell’UNESCO, a quell’espressione culturale autenticamente universale ed ancestrale dell’animo umano che è la poesia. La location quest’anno è di assoluto pregio: la sala refettorio del Palazzo della Cultura di Catania vedrà le declamazioni di decine di autori, molti già nel ricco programma coordinato dal raffinato ed apprezzato autore e poeta Orazio Indelicato, ai quali come da consuetudine molti potranno estemporaneamente aggiungersi direttamente nella sede dell’evento.

L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *