II Edizione del Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri”

La cerimonia di premiazione a Palazzo Wedekind oggi alle 15,30
Premio Speciale a Sarina Biraghi direttore de  'Il Tempo'

ROMA - Oggi, mercoledì 20 marzo 2013, alle ore 15.30, presso la Sala Angiolillo di Palazzo Wedekind (sede storica del quotidiano Il Tempo) in Piazza Colonna 366, si svolge la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri”. Il Premio indetto da FIABA in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo.

Il Premio è ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Angelo Maria come l'informazione e l'impegno sociale e intende valorizzare i migliori articoli o servizi radio-televisivi che abbiano affrontato tematiche importanti per la diffusione dei valori di pari opportunità, di solidarietà, di integrazione sociale, di convivenza civile, di difesa dei diritti fondamentali dell'uomo e per il superamento delle barriere culturali e sociali.

La Giuria del Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri” è presieduta da Giuseppe Trieste (Fiaba) ed è composta da Michele Cucuzza (RAI), Dundar Kesapli (Associazione Giornalisti del Mediterraneo), Emiliano Magistri (giornalista freelance), David Nebiolo (Giornalista ed esperto di comunicazione) Stefano Pallotta (Ordine Giornalisti Abruzzo), Valentina Piscitelli (architetto e giornalista) Giuseppe Sanzotta (Il Tempo), Donatella Scipioni (RAI Word) Giuseppe Terranova (West-info).

Di seguito i nominativi dei finalisti della II edizione suddivisi in categorie:
Categoria Senior: Antonella Andriuolo – Marino Linda – Palumbo Daniela – Rubeo Francesca e Gilberto Porretta .
Categoria Junior: Cocchi Massimiliano – Gerace Valentina – Menga Giammarco – Ruta Giorgio e Alberto Marzocchi.
Il Premio Speciale “Angelo Maria Palmieri” è stato assegnato a Sarina Biraghi, Direttore de Il Tempo.
Il Premio Giornalismo Sociale è stato assegnato a: "Sotto il sole di Roma" , giornale redatto dagli anziani e dai volontari del Centro Diurno per Anziani Fragili dell'Associazione Alberto Sordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *