I colori e le geometrie di Francesco Anastasi al Castello a mare di Palermo

 Un omaggio a Giorgio De Chirico. La mostra sarà Inaugurata venerdì 21 luglio la mostra “Sole, cielo, mare”, visitabile fino al 21 luglio


PALERMO – Un omaggio a De Chirico con le sue geometrie surreali e tonalità brillanti per la mostra “Sole, cielo, mare” dell’’artista palermitano Francesco Anastasi, che sarà inaugurata, venerdì 21 marzo alle ore 18,00 al Castello a mare di Palermo. Trenta opere, acrilico su tavola, in esposizione nel locale che domina il golfo della Cala, fino al prossimo 21 luglio. «Abbiamo scelto di celebrare la primavera, – spiega Natale Giunta, titolare del Castello a Mare – attraverso il colori solari e sorridenti delle opere di questo grande artista. La nostra struttura, che ha sede in una zona di grande interesse archeologico, è un caffè letterario, un contenitore di cultura, oltre che di cucina tradizionale siciliana rivisitata in chiave moderna. La mostra di Anastasi – conclude – inaugura il nostro sostegno all’’arte e alla promozione della conoscenza degli artisti locali che porteremo avanti con coerenza». Ingresso gratuito via Filippo Patti, 2. Aperto dal lunedì alla domenica dalle 11,00 alle 15,30 e dalle 17,00 alle 22,30.

Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti, oltre all’’artista e allo chef Giunta, anche il critico d’arte Francesca Mezzatesta, Francesco Onorato e Giorgio Piazza, sindaco e assessore ai Beni culturali di Castronovo di Sicilia, comune siciliano che sarà interamente ritratto dall’’artista, in occasione della festa patronale, Marcello Tricoli, consigliere della fondazione Giuseppe e Marzio Tricoli, Giovanni Avanti, e Stefania Munafò.


 L’’artista e le opere

Francesco Anastasi che è nato a Palermo nel ‘54 è diplomato all’’istituto d’arte del capoluogo. La sua prima personale è del 1971. Nel 2010 ha partecipato al prestigioso Concorso nazionale di pittura che si svolge a Osio, Bergamo, classificandosi 40° su 3000 partecipanti con l’opera Isola delle femmine che sarà esposta per l’evento. Le sue mostre travalicano i confini delle tradizionali gallerie, è stato già ospite, infatti, alla libreria “Un mare di libri” e allo spazio Flash di Banca Intesa. Si distingue per uno stile spumeggiante e allegro, amante dei colori, del mare e del sole, ispirato al maestro Giorgio De Chirico. Tra i titoli in mostra Il Tramonto, Vele e Pesci di Ustica.

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *