I Capital Cities in concerto in Italia

Il 10 settembre esce l’album di debutto
“IN A TIDAL WAVE OF MYSTERY”
Ai Magazzini Generali dI Milano si esibiranno l'11 settembre, unica data italiana

MILANO -  Dopo aver conquistato le classifiche mondiali con “Safe and Sound”, il brano più suonato dalle radio per due settimane consecutive ad agosto, i CAPITAL CITIES arriveranno per la prima volta in concerto in Italia. Il duo americano si esibirà, infatti, il prossimo 11 settembre per l’unica data italiana ai Magazzini Generali di Milano, dove presenteranno dal vivo le tracce dell’album di debutto “IN A TIDAL WAVE OF MYSTERY” in uscita proprio il 10 settembre.
 
I CAPITAL CITIES hanno scosso il mondo come una tempesta con la hit di quest’estate “Safe and Sound”, il singolo certificato ORO in Usa e Canada e PLATINO in Germania, che si conferma ancora stabile nella top 10 dei brani più scaricati su iTunes Italia. Inoltre il brano  è passato su  “American Idol”, “TODAY,” “90210” ed è presente in almeno altre dodici campagne promozionali, compresi vari spot per Nike, HBO e Smart Car.
Il consenso riscosso dalla canzone è confermato anche da quello del video ufficiale girato da Grady Hall (Beck, Modest Mouse) che ha superato le 14 milioni di views.

 

 

Il video ha ottenuto la nomination ai VMA 2013 nella categoria “Best Art Direction”.
 

L’album “IN A TIDAL WAVE OF MYSTERY” (prodotto dai leader e fondatori della band Ryan Merchant e Sebu Simonian) include anche brani come “Kangaroo Court”,  “I Sold My Bed, But Not My Stereo” e “Farrah Fawcett Hair” feat. Andre 3000.
 
Il duo ellettro-pop di Loas Angeles sono sono Ryan Merchant e Sebu Simonian. Simonian, nato in Siria da genitori armeni, ma cresciuto in Libano fino all’età di 6 anni, si trasferisce con la famiglia in California per sfuggire alla guerra civile e lì conosce attraverso un annuncio per formare un gruppo (che lui stesso pubblica) Ryan Merchant, nato a San Francisco, ma trasferitosi a Los Angeles per laurearsi in letteratura inglese e piano jazz al conservatorio.
I due iniziano  a scrivere importanti jingle per pubblicità e serie TV (Americal Idol, Today, le campagne per HBO, Smart Car, Microsoft e almeno altri 12 spot nazionali in USA). La più recente è “One Minute More”, brano contenuto nella colonna sonora di Iron Man 3: Heroes Fall. E’ loro anche una cover di “Space Oddity” approvata dallo stesso Bowie.
Questa elasticità musicale ha sicuramente contribuito a creare il suono dei CAPITAL CITIES: melodie dirette, testi che ti catturano subito e voci che cantano all’unisono facendo capire che dietro il progetto c’è una vera amicizia e un lavoro di gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *