I 50 anni di Ego… a suon di musica!

Spente ieri le 50 candeline! Stasera mega serata… in musica ai Magazzini Sonori

50 anni di un cuore rockeggiante che batte al ritmo delle note musicali sin dalla culla. Ego (all’anagrafe Alberto Bucchieri) ha spento ieri – 9 ottobre – cinquanta candeline, e stasera brinderà al mezzo secolo con gli amici e gli appassionati della sua musica ai Magazzini Sonori, in via Giuseppe Verdi 65 a Catania, con inizio alle 22 (ingresso gratuito). E come avrebbe potuto festeggiarli se non in musica, con un concerto dal titolo “50 Years Of Rockin’ Heart” che ripercorre la sua storia musicale che, insieme alla The Bang, dura ormai da quattordici anni ma che lo hanno visto calcare la scena musicale catanese da quando era al liceo, tra la fine del ’79 e gli inizi dell’ ’80. Erano i tempi in cui il rock la faceva da padrone e Alberto ascoltava i Deep Purple, i Led Zeppelin, i Jethro Tull prima e successivamente i Dire Straits e i Police, per citarne alcuni. E questi ascolti si sovrapponevano ai brani che da bambino gracchiavano alla radio, alla metà degli anni ’60, quando la RAI trasmetteva i Beatles e i Rolling Stones, che papà ascoltava trasmessi tra La Corrida di Corrado e le radiocronache di Nicolò Carosio. Componente di cover band durante gli anni dello Spedalieri e anche dopo, fonda successivamente i Trade Mark, band che ha girato l’Italia, con la quale esegue le sue prime canzoni originali. Nel 2000 esce il suo primo singolo come solista, “Whispers In The Night”, con lo pseudonimo Ego: niente riferimenti “egocentrici” o autocelebrativi, esso vuole soltanto sottolineare il passaggio dalla fase di componente di band alla fase individuale di compositore, dove l’ ”io” riveste un ruolo fondamentale, nelle scelte e nelle responsabilità. Sul palco dei Mags stasera con Ego l’immancabile The Bang: Carmelo Marino, chitarra e cori – Alessandro Nocita, basso –  Klaus Santonocito, batteria – Edoardo Porto, tastiera – Daniele Jimmy Lombardo, sax e flauto. Auguri Ego, e 100 di queste canzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *