“Grandi si diventa”, il murales della scuola “Edmondo De Amicis”

Giovedì 26 ottobre momenti di emozione e festa al Circolo Didattico "Edmondo De Amicis" di Catania. Inaugurati i dipinti murali realizzati in collaborazione con il Liceo Artistico “Emilio Greco” 

murales

La Dirigente Scolastica dott.ssa Maria Marino ha fatto gli onori di casa al Dirigente dell'Ambito Territoriale di Catania dott. Emilio Grasso, all'assessore alla scuola dott.ssa Valentina Scialfa, al vice presidente vicario del Consiglio Comunale dott. Sebastiano Arcidiacono, ai rappresentanti delle forze dell'ordine nelle persone del colonnello Gigliotti  e del M.llo Polisano, comandante della Stazione dei Carabinieri di P.zza Verga, al Presidente dell’Unicef Dott. Lorefice e del Presidente del Consiglio di Circolo Avv. Fabio Rossi.

"Edmondo De Amicis"

Presente un numero considerevole di genitori. Tutti riuniti per inaugurare i dipinti murali che incorniciano il cortile della scuola, realizzati, in collaborazione con il Liceo Artistico “Emilio Greco” diretto dal Dirigente Scolastico Dott. Antonio Massimino, anch’egli presente all’evento, con il qualificato contributo delle prof.sse Angela Lucchese e Francesca Di Mauro.

"Grandi si diventa" è il messaggio del murales che di fatto esprime quanto il circolo Edmondo De Amicis di Catania si è posto come mission. Accompagnare gli alunni nel loro iter scolastico, nella loro formazione ed educazione offrendo loro una guida sicura all'insegna dell'innovazione e dell'inclusione. Gli alunni delle classi quinte hanno allietato la mattinata con canti sapientemente diretti dal prof. Vittorio Dell'Erba docente di potenziamento musicale. Con l’occasione è stata allestita una mostra di dolci, con degustazione, realizzati da docenti e famiglie degli alunni. Grande apprezzamento da parte della comunità scolastica allargata per l’iniziativa che ha aggregato grandi e piccini in un momento di festa condiviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *