Grande successo per la prima serata di AZZURRO FEST A Sciacca

Festival bagnato, festival fortunato. Grandissima affluenza di pubblico, nonostante una giornata minacciata per diverse ore dalla pioggia, per la prima giornata del II Festival Internazionale del Mediterraneo, Azzurro Fest, in corso di svolgimento a Sciacca, in Piazza Rossi.

Tantissimi saccensi, ma anche numerosi turisti, hanno infatti partecipato a quella che è stata la serata d’inaugurazione della tre giorni di enogastronomia, promozione del territorio e spettacolo, all’interno di una Piazza Rossi parata a festa.

Vanessa Galipoli, presentatrice della manifestazione, ha ufficialmente inaugurato, con il talk show da lei condotto, le manifestazioni sul palco di piazza Rossi. Ospiti di un’interessantissima chiacchierata riguardo il pesce del Mar Mediterraneo, delle sue qualità nutritive e dei problemi legati alla pesca negli ultimi anni, sono stati il Presidente del Consiglio Comunale di Sciacca, Calogero Bono, il presidente della Cooperativa Madre Terra, RobertoButera, la dirigente dell’I.I.S.S. Amato Vetrano, Caterina Mulè, il biologo DaniloScannella ed il noto cuoco palermitano, grande ospite della serata di Azzurro Fest, lo Chef Natale Giunta.

Il numeroso ed attento pubblico ha molto apprezzato la chiacchierata condotta dalla Galipoli, partecipando attivamente, anche ponendo diverse domande.

Non sono mancati, come da programma gli Show Cooking: si è partiti proprio con lo Chef Natale Giunta, maestro assoluto della cucina siciliana, che ha fatto sognare Piazza Rossi realizzando un piatto unico, inventato appositamente per Azzurro Fest: protagonista assoluta della ricetta, l’alalunga, specie molto vicina al tonno rosso. Pubblico in pura estasi culinaria anche grazie al Junior Chef Antonio Ingrao, che coadiuvato dal fratellino, all’interno del suo Show Cooking, ha poi riportato tutti alla tradizione realizzando le squisite OVA MURINA, dolce tipico saccense.

Pazzesco a dir poco invece l’impatto degli Shakalab: il collettivo reggae siciliano ha trascinato la gremitissima Piazza Rossi facendola ballare senza soste per più di un’ora e mezza, riuscendola a trascinare grazie ad un’ondata di energia musicale purissima.

Apprezzatissimo dal pubblico anche, e soprattutto, l’Azzurro Street Food: numeri da record per le 5 postazioni di street food siciliano che, fino a tardissima notte, hanno accolto il pubblico proponendo loro piatti sfiziosissimi che sono stati amati letteralmente dal popolo di Azzurro Fest. Senza dimenticare neanche il tour delle 6 cantine vitivinicole presenti all’interno dell’Azzurro Village: in tantissimi, con tracollina al collo e bicchiere, hanno infatti fatto un viaggio alla scoperta delle eccellenze del vino, frequentando i diversi stand presenti nell’Azzurro Village.

Ma Azzurro Fest non si ferma qui: oggi, alle ore 18.00, apriranno al pubblico il Village Azzurro ed anche l‘Azzurro Street Food. Dalle 20.00 in poi invece, inizierà l’intrattenimento dal palco di Piazza Rossi: si parte, anche quest’oggi, con il Talk Show condotto da Vanessa Galipoli.

Alle ore 20.00 spazio allo  Show Cooking del rinomatissimo Chef Hiro di Gambero Rosso Channel che sarà chiamato a realizzare un piatto con lo sgombro del mare di Sciacca.

Nella serata, invece, attesissimi e grandi spettacoli: alle ore 22.30 arriverà il comico  proveniente dallo Zelig, Leonardo Manera, mentre alle ore 23.30 la Piccola Orchestra Malarazza farà scatenare, nuovamente, il popolo di Azzurro Fest.

Tutto ciò, in attesa, ovviamente, del grande concerto del lunedì di Azzurro Fest: Caparezza, è già pronto con il suo “Museica Tour II – The Exhibition” ad esibirsi con il suo carico di musica, arte e spettacolo puro. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *