Grande attesa per la domenica conclusiva della III edizione di “Maggio in Festa”

Strade infiorate, clima effervescente, frutto di una bella sinergia tra cittadini, commercianti e amministratori. La comunità valverdese è pronta per accogliere al meglio i numerosi visitatori che, secondo le previsioni, prenderanno parte alla domenica conclusiva di Maggio in Festa, kermesse giunta alla III edizione, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Valverde, guidata dal Sindaco Rosario D’Agata, coadiuvato dall’Assessore al Turismo Luigi Torrisi.

maggio in festa 1

Una ricca vetrina, caratterizzata dall’energico connubio tra aspetti religioso-culturali, folklore, animazione, produzioni biologiche e artigianato.

 “Ci apprestiamo a vivere la domenica conclusiva del nostro Maggio in Festa - dichiarano soddisfatti il Sindaco Rosario D’Agata e l’Assessore al Turismo Luigi Torrisi -. Ancora una volta, assieme ai visitatori, saranno protagonisti i cittadini valverdesi i quali partecipando attivamente e con visibile entusiasmo dimostrano di aver colto l'importanza di simili manifestazioni per il rilancio commerciale e turistico della nostra cittadina. Un rilancio fondamentale, a beneficio dell’intera collettività e della crescita condivisa. Tra i numerosi commercianti piace ribadire la presenza di “Le antiche delizie”, “Cuccioli dispettosi”, “Caffè Borbone” e di tutti i rappresentanti dell'artigianato locale tra cui il noto fabbro Enzo Pizzuto. Ancora, ricordiamo la presenza di “Bedduviddi Bottega siciliana” e come di un'azienda simbolo di Catania, la “Tomarchio”, segno, anche questo, che Maggio in Festa sta crescendo”.

 Ricco di appuntamenti il programma di domenica 29 maggio.

Tra le novità segnaliamo la produzione in estemporanea della ricotta fresca. Si potrà gustarla, in Piazza del Santuario, dalle ore 11 alle ore 13. La ricotta, dal punto di vista nutrizionale, rappresenta un alimento efficace; ricca di proteine, sali minerali e vitamine, presenta una percentuale di grassi variabile in funzione del metodo di preparazione e dell’origine del latte utilizzato. Questo e tanto altro lo si potrà approfondire osservando le sapienti mani artigiane di Toni Pellegrino che si occuperà della preparazione in pubblico.

Durante l’intera giornata, segnaliamo le visite guidate (e gratuite a cura di Salvo Li Pira) al Santuario di Maria Santissima di Valverde. Di quest’ultimo, all'esterno, spicca il portale in pietra bianca sormontato dallo stemma dei principi Riggio; all'interno gli altari della Madonna del Rosario, della Madonna del Carmine, San Nicola da Tolentino e della Sacra Famiglia. Inoltre, segnaliamo il monumento sepolcrale di Luigi Riggio Branciforte e della moglie Caterina Gravina. La Madonna di Valverde si trova nel pilastro in posizione centrale con un altare dedicato in posizione decentrata.

Ancora, di mattina: da non perdere il “Gran teatro dei Burattini” con gli Artisti di Strada della Compagnia Jocus, spettacolo scritto e diretto da Paolo Filippini; le visite dalle ore 9:30 alle ore 12:30 al Museo delle Conchiglie “Franco Marescotti”, sito in Via del Santuario n.4 - c/o Villa Cosentino, Valverde.

Pomeriggio: Solenni festeggiamenti in onore della festività del Corpus Domini.

Per gli appassionati di arte, ricordiamo che Maggio in Festa ospita la “Mostra di Pittura e Scultura Sacra” a cura del Prof. Luca Indaco, allestita nella Chiesa Santa Maria della Misericordia di Valverde.

Protagonisti, con altrettante opere, gli artisti: Massimiliano Alfonsetti, Stefania Alì, Palmina Barbagallo, PierManuel Cartalemi, Adriana Currenti, Anna D’Anna, Antonina Leotta, Angelica Longo, Giusy Desirè Palumbo e Rosy Torre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *