Gran successo de “La Lupa -Suspiri d’amuri” al teatro “Metropolitan” di Catania

Strepitoso adattamento in Musical -Opera Moderna

La Lupa, tratta da novelle rusticane di Giovanni Verga, abilmente adattata in “Musical-Opera Moderna” dalla “Compagnia degli Eventi”, diventa “La lupa – Suspiri d’Amuri”.

Questa nuova opera, messa in scena per la prima, dispone di un cast organizzato con attori che, nella loro performance, riescono ad interpretare il ruolo nella forma teatrale e concertistica allo stesso tempo, alternando alla danza contemporanea femminile il gruppo maschile di “hip-hop”.

La novella di Verga viene così rappresentata con una espressione più moderna, nella quale il regista mette in risalto la voglia, la colpa, l’orgoglio, la passione, che diventano i fili conduttori del dramma che si consuma nelle campagne intorno al vulcano Etna.

La scenografia, coadiuvata da un video con proiezioni interattive, in cui vengono alternati momenti sensuali a quelli drammatici, riesce molto gradita al pubblico.

Figure nuove sono il prete, la Morte e Nanni “ranni” (adulto), che è il narratore e rappresenta il legame di tutta la vicenda che si svolge sotto i suoi occhi.

La produzione musicale è di Alberto Fidone, le coreografie sono di Ernesto Forni, le musiche di Salvo Guglielmino e Alberto Fidone, la regia di Salvo Guglielmino e Ernesto Forni.

Salvo Guglielmino interpreta Nanni Ranni, Ornella Giusto la lupa, Alessandro Incognito Nanni Lasca, Elena Rubino Mara, Orazio Di Giacomo la Morte, Ernesto Forni il prete. Le popolane: Agata Cammarata, Giorgia Spampinato, Lucia Fagone, Ludovica Missiato, Marta Muriana, Renata D’Amico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *