Giulia Grillo, neo ministra della Salute: catanese d’origine, messinese d’adozione

“Sono condivisibili molti punti del nuovo programma. Pronti a collaborare” le parole del presidente dell’Ordine dei medici e odontoiatri di MessinaGiulia Grillo

MESSINA (1° giu) – “Auguriamo buon lavoro al neoministro della salute, la collega Giulia Grillo, catanese di nascita e messinese di adozione” – sono le parole del presidente dell’Ordine dei medici e odontoiatri di Messina Giacomo Caudo, che siGiacomo Caudo congratula per la guida siciliana del nuovo dicastero – “Sono condivisibili in particolare alcuni punti del programma dichiarato – prosegue – quali la difesa dell’Sistema Sanitario Pubblico, il potenziamento dell’assistenza territoriale, la facilitazione all’accesso alle cure di tipo universalistico ed equo, la riduzione delle liste di attesa. Auspichiamo che questi obiettivi possano essere attuati e naturalmente ci rendiamo disponibili a possibili collaborazioni nell’interesse del diritto alla salute dei nostri cittadini“. Giulia Grillo è medico anatomo-patologo, nata nel 1975 a Catania; ha una casa a Torre Faro e anni fa infatti accompagnò a nuoto nella traversata dello Stretto di Messina il suo “capo” Beppe Grillo prima di essere candidata capolista alla Camere nella circoscrizione Sicilia Orientale col Movimento Cinque Stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *