Get On Board, Get On Air, la festa meeting di Radio Lab

“Tanti ospiti e musica dal vivo per rendere omaggio al progetto radiofonico indipendente catanese”. 

Il 12 giugno arriva il quarto Get On Board, Get On Air, di Radio Lab! GO4 è l’annuale festa-meeting del progetto radiofonico indipendente catanese, un momento d’incontro e di confronto sulla comunicazione e la cultura che ha mantenuto negli anni il formato originario articolandosi in due momenti distinti: nel pomeriggio si tiene un panel a ingresso libero con ospiti di caratura nazionale, mentre la sera è dedicata alla musica dal vivo.

Radio Lab presenta alla città e alle istituzioni la nuova gestione di Radio Zammù, la radio d’Ateneo, che dal 1° gennaio 2015 trasmette sotto la direzione tecnica e artistica dell’Associazione Catania Lab sui 101 FM del Gruppo Radio Amore. Saranno presenti il Sindaco Enzo Bianco, il Rettore dell’Università di Catania Prof. Giacomo Pignataro, il Prof. Luciano Granozzi, delegato d’Ateneo per la Comunicazione, Mariano Campo, direttore responsabile del progetto Radio Zammù e Giacomo Scuderi, direttore generale del Gruppo Radio Amore.

Verrà proiettato inoltre il cartone animato “101%” di Roberta Incatasciato e Giovanni Tomaselli

La seconda parte dell’incontro è dedicata al panel “Comunicare alle nuove generazioni : dalla rivoluzione digitale all’evoluzione digitale”. Al talk pomeridiano interverranno: la blogger Alessia Di Raimondo di Il Giornale Digitale, Alessandro Cacciato di Edicola dell’Innovazione, Toni Siino, founder di Rosalio e di YouniPa – il blog ufficiale dell’Università di Palermo, e il prof. Guido Nicolosi, docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi all’Università di Catania. 

Notturno americano è un progetto di reading musicale di Emidio Clementi (Massimo Volume) insieme a Corrado Nuccini ed Emanuele Reverberi (Giardini di Mirò), nato come tributo alla narrativa dello scrittore Emanuel Carnevali. Nel 2015 la formazione ha pubblicato l’omonimo disco d’esordio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *