Fuochi pirotecnici e ricordi marinari hanno festeggiato a Catania il 55° anno di attività del Porto Rossi

Festeggiati con tanti ospiti, crispelle e fuochi d’artificio i 55 anni di attività del Porto Rossi, nella ridente baia del Caito di piazza Europa a Catania.  DSC_8245

La vita è una superstrada, qualcosa di vulcanico. Ci sono vari fattori culturali che intervengono nella valutazione dell’essere umano, stili di vita comportamentali in un contesto civile ma soprattutto in un mondo imprenditoriale di livello, economico e sociale. Parliamo di Pietro Rossi, uno dei padri fondatori della nautica catanese. Ecco che si definisce cittadino del mondo e portavoce di valori, di parole libere, di religione, sempre alla ricerca di importanti esperienze e di conoscenze. DSC_7952

E il viaggio di Pietro è come ricerca dell’impossibile, come avventura interiore, come via iniziatica di trasformazione.
Tutto questo porta il cav. Pietro Rossi tra le colonne portanti della vita vissuta, impegnata sin da giovanissimo. Uomo di mare e per il mare, che si è distinto per l’impegno svolto nel campo della ricerca comunicando a se stesso e a chi lo circonda, quanto è possibile essere attivo e produttivo nei sistemi relazionali, contribuendo al rafforzamento dei credi istituzionali anche nei tempi in cui viviamo.

DSC_8081

Pietro Rossi ha respirato a lungo la Cultura Europea con la coscienza nuova di una grande responsabilizzazione nell’attuazione dei compiti che si è voluto assegnare con una netta formazione umanistica e sempre a difesa dei valori spirituali.

Insignito per il suo contributo innovativo e sociale a Cavaliere della Repubblica. Notevole è stato il suo successo nell’ambiente nautico sviluppando una attività con iniziative di interessi e aspetti tecnici commerciali, offendo alla città di Catania un porto marino di tutto pregio.

Quest’anno ha voluto festeggiare assieme a tutti i suoi familiari, fedeli collaboratori, amici, il suo 55° anno di attività, tutto con una carica di entusiasmo e con una personale immagine di lavoro vissuto in prima persona, auspicando promettenti sviluppi nel mondo imprenditoriale. DSC_8177

Tanti gli ospiti, come sempre presenti alcuni soci del Lions Club Catania Faro Biscari, una performante danzatrice orientale, il fotoreporter nazionale Fabrizio Villa, il grande Alfredo Vaccalluzzo maestro spaziale dei fuochi piromusicali, l’apprezzatissimo maestro ‘crispellaio’ e tanti altri affettuosissimi amici.
Non potevano mancare giornalisti e fotografici della redazione di Globus Magazine.

DSC_8252Una grande festa allestita con arduo amore dentro il salotto del Porto Rossi, con spirito religioso ha voluto improntare una Santa Messa con la partecipazione del Parroco della bellissima Chiesa di S.Francesco, Padre Giuseppe Scrivano. Una messa cantata con un vivace e brillante coro al suono di musica religiosa.
Una giornata di vera allegria terminata la sera con brindisi e fuochi d’artificio, sempre all’insegna di un proficuo futuro lavorativo.DSC_8053

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *