Folla in delirio per Patty Smith. La tappa siciliana di Zafferana Etnea.

“La grande cantautrice americana approda per la prima volta in Sicilia”.
Omaggiati i 40 anni di Horses 

L’anfiteatro comunale di Zafferana Etnea, celebre località catanese ai piedi dell’Etna, ha fatto da scenario all’atteso concerto di Patty Smith che si è svolto lo scorso martedì 16 giugno. La cantautrice americana ha radunato una folla di fans mista ed eterogenea che si è ritrovata a condividere la passione per un’icona della musica rock del Novecento.

Zafferana Etnea è stata inclusa tra le nove  tappe italiane del tour mondiale di Patty Smith per festeggiare i quarant’anni dall’uscita del suo primo lavoro discografico, “Horses”. L’album, uscito nel 1975 e prodotto da Jhon Cale, rappresenta l’inizio di un nuovo linguaggio musicale che ha fatto la storia della musica internazionale. Una vera e propria pietra miliare del rock che ha aperto la strada al movimento punk. Durante la serata la Smith ha omaggiato il suo pubblico ripercorrendo i più grandi successi di “Horses” tra cui ricordiamo “Gloria” e “Redondo Beach”.

Il concerto ha rappresentato un momento importante per far conoscere alle nuove generazioni un grande pilastro della musica rock del panorama mondiale, un’artista sempre attuale che ha saputo coinvolgere fans di tutte le età. L’arma vincente di Patty Smith consiste nell’essere riuscita ad affermarsi come un’intellettuale attraverso i suoi testi, prendendo le distanze dallo stereotipo della cantante pop.

Sul palco insieme a lei si sono esibiti Lenny Kaye alla chitarra, Jay Dee Daugherty alla batteria, Tony Shanahan al basso e il figlio della cantante Jackson Smith alla chitarra. L’artista ha dichiarato che la presenza di Jackson sul palco è stata un’importante occasione per esibirsi insieme a suo figlio, che non la vede come un’icona del rock, ma semplicemente come sua madre. 

La serata si è conclusa con un finale esilarante durante il quale la cantante americana ha invitato il suo pubblico a raggiungerla sul palco, manifestando in questo modo l’affetto e la riconoscenza ai suoi fans.

Il concerto di Patty Smith è stato inoltre una grande occasione per incrementare il turismo dell’Isola, trasformando Zafferana Etnea in una tappa obbligatoria per turisti e visitatori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *