Festival lirico, teatri di pietra al castello di Donnafugata tra opera, canzone e operetta

Il 19 Settembre alle 21, l’acclamato Festival lirico sinfonico promosso dal Coro Lirico Siciliano avrà quale palcoscenico la bellezza armoniosa e sontuosa del Castello di Donnafugata in Ragusa.

CORO LIRICO SICILIANO 1- FOTO AMADEUS

Il 19 Settembre alle 21, l’acclamato Festival lirico sinfonico promosso dal Coro Lirico Siciliano avrà quale palcoscenico la bellezza armoniosa e sontuosa del Castello di Donnafugata in Ragusa; la dimora storica ottocentesca ospiterà la kermesse concertistica degli artisti del Coro Lirico Siciliano per una serata che si preannuncia già evento.

Una serata spensierata in compagnia della grande musica, con gli artisti del Coro Lirico Siciliano (Lella Arrigo, soprano; Antonella Arena, mezzosoprano; Alberto Munafò e Fabio Distefano, tenori; Riccardo Bosco, basso), che ripercorreranno e interpreteranno le più straordinarie e popolari pagine del repertorio italiano ed europeo per una vera e propria maratona in musica accompagnata dalla straordinaria maestria pianistica di Ruben Micieli.

Un viaggio dall’opera all’operetta fino ad arrivare alla canzone italiana: da Carmen a La Traviata, da Il paese dei campanelli a Cin Ci Là, da Mamma a Non ti scordar di me.

Il ricco e accattivante programma proporrà, oltre alle più celebri composizioni del ricco e amato repertorio nel Novecento italiano musicale, anche alcune tra le più frizzanti pagine della tradizione operettistica: estratti da Il paese dei campanelli, La principessa della Czarda, Il paese del sorriso, etc.

Il Festival Lirico dei Teatri di Pietra proseguirà il 26 Settembre presso la città esagonale per una serata evento: Avola all’opera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *