Festa Europea della Musica 2020 a Messina: il bilancio del Comune sulla manifestazione

Ad inaugurare l’evento dalla pagina Facebook del Comune sono state le suggestive note del Sax Soprano di Nat Minutoli a salutare l’alba mentre il Sole sorge sullo Stretto di Messina

FESTA-DELLA-MUSICA-2020-900x470-2

Si è svolta ieri, domenica 21 giugno, presso l’Auditorium del Palacultura “Antonello da Messina” la 26^ Edizione della Festa Europea della Musica organizzata dall’Assessorato agli Eventi Musicali del Comune di Messina. Una kermesse musicale della durata complessiva di ben undici ore di spettacolo, rigorosamente senza pubblico, e trasmessa in diretta streaming nella pagina “Eventi a Messina 2020” raggiungendo l’esclusivo risultato di ben 100.000 persone.

Festa della Musica 2020

La manifestazione musicale ha avuto inizio alle ore 16.45 con la messa in onda del video promozionale “MESSINA CHE INCANTO” promosso e realizzato dall’Associazione Note Colorate diretta dal Maestro Giovanni Mundo in sinergia con la Banda della Brigata Aosta di Messina, e che ha visto protagonisti tantissimi giovani musicisti e coristi messinesi. A seguire le performance di oltre 24 formazioni musicali con circa 120 musicisti messinesi che hanno voluto fortemente essere presenti e partecipare attivamente all’esclusivo evento. Ampio spazio è stato garantito a tutti i generi musicali, disco, rap, pop, rock, jazz, soul, swing, tradizioni popolari, metal, lirica, leggera italiana e tanto altro ancora. All’evento hanno partecipato, Leo Lippolis & Yanez; Luciano Fraita; Giuseppe Italiano; I Colapesce; Grove Philosophy; Peppe Mastroeni; Tempi Dispari; Barbara Arcadi; Santi Scarcella; I Cantustrittu; Jack’s Band; Fkagsound; Gianluca Rando; Acustika; The Dubliners; Over Drive; Cariddi Ethnica; Nia & The Elettroswinger; Deragli; Attenti al Lucio; Nota Bene; Collettivo Kom; Yasna; e The Soul Man. La manifestazione è stata condotta dai giovanissimi conduttori ed artisti messinesi Eleonora Tavilla, Bernardette Malaponti e Sebastiano Rizzotto che hanno interagito con gli artisti presenti per tutta la durata della serata.

L’Assessore agli Eventi Musicali Giuseppe Scattareggia ringrazia a nome dell’Amministrazione comunale tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Foto

Sono state le suggestive note del Sax Soprano di Nat Minutoli a salutare l’alba mentre il Sole sorge sullo Stretto di Messina. Il video, a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina è stato lanciato alle h. 09:00 dalla pagina Facebook “Comune di Messina”.

Il video “L’alba sullo Stretto di Messina” al seguente link:

https://www.facebook.com/watch/?v=2751177831778700

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *