“Festa delle bandiere” al Lions Catania Faro Biscari

Com’è ormai prassi da diversi anni a questa parte, cura del Lions Club Catania Faro Biscari, al lido Acquarius di Acicastello, è stata celebrata solennemente la “Festa delle Bandiere” 2016.  IMG_1826 (Medium)

In un mondo in subbuglio, tormentato da guerre, sommosse, attentati terroristici, vedere sfilare giovani provenienti da varie nazioni di tutto il mondo con le bandiere, quali ambasciatori dei loro paesi, è stato oltretutto commovente. Come ha dichiarato il presidente del club ing. Giuseppe Furnari, i giovani, figli di Lions e di amici, stanno partecipando al “Campo Trinacria”. In pratica questi ragazzi rimarranno  in Sicilia per tre settimane: la prima settimana verranno ospitati in case private di soci Lions; la seconda settimana troveranno alloggio in villaggio turistico, mentre la terza settimana verrà dedicata alla visita delle maggiori attrazioni della Sicilia. In tutto il mondo esistono ben 400 “campi per giovani”.
IMG_1710 (Medium)La dott.ssa Stefania Trovato, responsabile scambi giovanili del Campo Trinacria, ha evidenziato che i giovani che non si conoscevano e pur parlando lingue differenti, hanno subito familiarizzato diventando affettuosi amici.
Dopo il saluto del dott. Luigi Savarino, Presidente di Zona e del dott. Maurizio Gibilaro, Presidente di Circoscrizione, il quale ha fatto osservare un minuto di raccoglimento in memoria delle centinaia di vittime che si sono avute in Italia e in diversi paesi amici, tra gli applausi scroscianti dei numerosi soci e invitati presenti, dal fondo della sala, invitati dalla Trovato, venivano chiamati i ragazzi ad uno ad uno e si presentavano al tavolo della presidenza con la bandiera del loro paese, mentre dai microfoni echeggiava l’inno nazionale del loro stato.
I partecipanti al Campo Trinacria sono: Annika Gaugush e Gregor Jerey (Austria), Lucas Pissaia (Brasile), Emilie Larsen (Danimarca), Elsa Makela (Finlandia), Lucas Paillier (Francia), Raphael Zuber (Germania), Kai Hattori (Giappone), Vilius Bradzys (Lituania), Leah Taouss Sveen (Norvegia), Tobias Crans (Olanda), Jasmine Lin Yu Wen (Taiwan), Simge Ilseven e Simge Ustunturk (Turchia), Haley Hoyt (Michigan – Usa), accompagnatori: Simon Hajnik (Rep. Ceca) e Alessandro Gioè (Italia)IMG_1671 (Medium)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *