Febbre azzurra nella notte di Champions

Entrambe prime in campionato, entrambe possibili vincitrici di questa edizione 2017/2018 della Champions League. Stasera in campo Manchester City-Napoli

1

All'Ethiad Stadium di Manchester, questa sera il City di Pep Guardiola ed il Napoli di Maurizio Sarri si affronteranno nella partita valida per la terza giornata del girone F di questa fase a gironi di Champions League. Due squadre che attualmente sono fra le migliori e fra le più in forma dei loro rispettivi campionati.

Sarà una delle partite dell'anno, per vedere sul terreno di gioco due compagini che, fino ad ora sembrano non avere rivali all'interno della propria Nazione. Ma in Europa? Cosa dobbiamo aspettarci dal match di questa sera e soprattutto chi l'avrà vinta? Molti vorrebbero risolvere questo dilemma e, andiamo a indagare ed a squadrare questa gara sul piano statistico.

Cominciamo dal Napoli. Squadra rimasta la sola in Europa a punteggio pieno senza aver perso nemmeno un punto da inizio stagione ad ora, infatti i ragazzi di Maurizio Sarri in otto giornate hanno sempre portato i tre punti sotto il Vesuvio.

Manchester imbattuto si, ma con il massimo dei punti no, infatti la squadra dell'ex tecnico dei Barcellona, ha portato, sula sfonda azzurra della città, in otto giornate, ventidue punti in sette vittorie ed un solo pareggio, arrivato nel match durante la seconda giornata contro l'Everton, in casa.

11

Sul piano della differenza reti in campionato, abbiamo due squadre che si equivalgono, anche se, gli inglesi si presentano con una statistica alla mano leggermente superiore rispetto a quella dei campani. Infatti, il City ha realizzato ben 29 gol e ne ha subiti 4, mentre il Napoli ha realizzato 26 gol, subendone 5.

In fase offensiva certamente, fino ad ora, sono stati Mertens e Callejon per Sarri (11 reti in due), mentre per Guardiola i più decisivi sono sempre Gabriel Jesus, il "Kun" Aguero e Sterling (6 marcature ciascuno).

Sarà la partita della sera e, soprattutto sul piano psicologico, potrebbe determinare per entrambe le squadre un risvolto positivo o negativo anche in campionato.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *