Per “Etna in Scena” il concerto ‘bagnato’ di Elio e Le Storie Tese

Elio e Le Storie Tese con un concerto, per la kermesse “Etna in Scena” Zafferana Etnea (CT), segnato dalla straordinaria carica live della band e, purtroppo, da un tempo inclemente che ha decretato la chiusura anticipata dello spettacolo.

Zafferana - ELIO e LE STORIE TESE (1)

Finalmente, dopo averlo seguito come giudice a X Factor e tantissime altre trasmissioni televisive, ecco che arriva l’occasione di avere la possibilità di assistere ad un suo spettacolo dal vivo… anche, purtroppo, con il cuore pieno di amarezza per la catastrofe in Centro Italia, causata da questo terribile terremoto.
L’occasione, dicevamo, l’ha offerta “Etna in Scena” la serie di spettacoli programmati da Musica & Suoni, sia per l’Anfiteatro Falcone e Borsellino di Zafferana Etnea (CT), sia per il Teatro Antico di Taormina e altre località siciliane.
Grande disposizione tecnica e subito parte la serata per presentare l’ultima produzione “Figatta De Blac”, titolo parodia al “Regatta De Blanc” dei Police.

Zafferana - ELIO e LE STORIE TESE (13)

Formazione strumentale gli Eelst, in… perfetta forma, musicisti tutti alle proprie postazioni, spero di ricordarli bene: Cesareo (Davide Civaschi) alla sua mitica chitarra, Faso (Nicola Fasani) al basso, Christian Meyer alla batteria, Jantoman (Antonello Aguzzi) che sostituisce Rocco Tanica (Sergio Conforti) alle tastiere, Carmelo (Vittorio Cosma) ancora tastiere ed Elio (Stefano Belisari) che comincia subito a cantare… Paola Folli vocalist. Immancabile lo show di Mangoni trasformista.
Dopo il primo pezzo, ‘Servi della Gleba‘, con il suo stile particolare Elio annuncia che Rocco Tanica è stato sostituito perché…lui ha preferito stare con la zia… (rumena e di 27 anni). Si continua con il brano dallo stile zappiano ‘Il vitello dai piedi di balsa‘.
Subito mi ha colpito (tranquilli, non in senso letterario) Jantoman, il tastierista ‘vocoder’, è davvero fortissimo con le sue “trasformazioni vocali” e davvero simpatico. A quanto pare, bene in sintonia con Elio e gli “Elii”, in pieno tour estivo, denominato “Piccoli Energumeni in Ferie” (sotto etichetta Hukapan SpA), nominativo giusto per restare un po’ nelle bizzarrie ormai molto note di Elio & C.

Zafferana - ELIO e LE STORIE TESE (5)

In effetti i concerti di Elio e Storie Tese sono autentici show popolati da personaggi veramente bizzarri e assolutamente in chiave “non sense”, che appaiono qui e là…Certo che anche i componenti della band, “gli Elii” stessi, non sono da meno…La pioggia faceva capolino sulle note di “Mio Cuggino“. Elio PioggiaInfatti, dopo le piccole, grandi, sorprese vocali del tastierista Jantoman, ecco che anche il batterista, Christian Meyer, si è esibito, proprio mentre aveva iniziato a piovere in modo molto consistente, in uno show da DJ folle, con canzoni elvetico-tirolesi e la successiva apparizione di un anziano “ballerino” in stile tirolese – Luca Mangoni -, che indossava un paio di “Harthosen” (pantaloni duri di cuoio tipici), musica mixata, dance style, con tanto di “Jodler” più o meno elettronici… Pure la bravissima coral-vocalist si è esibita in un suo “Jodler personalizzato”… E la pioggia che va…
Beh, insomma, peccato che Giove Pluvio non abbia proprio voluto lasciar procedere lo spettacolo, con il suo insistente rovescio d’acqua su palco e pubblico, che, piano piano, ha abbandonato i posti a sedere e cercato riparo ovunque potesse, anche se di zone coperte non ce ne sono davvero a sufficienza per tutte le persone.

Zafferana - ELIO e LE STORIE TESE (41)

Così, molto a malincuore, ma per ragioni di sicurezza, sono stati staccati tutti gli apparati elettrici, dato che stavano per essere sommersi dall’acqua e, non essendo un palco sollevato da terra, questo particolare rappresentava davvero un pericolo serio
In ogni caso sono riuscito comunque a realizzare qualche scatto, che vi propongo a corredo di queste righe, giusto per avere modo di avere un’idea della scena, dell’atmosfera, creata da Elio e Le Storie Tese che spero di poter ritrovare presto ancora…
Musica & Suoni comunicava successivamente sui social che il concerto per ragioni burocratiche è irripetibile e non rimborsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *