“Etna in Primavera”: fino al 19 giugno a Zafferana Etnea

Terzo week-end di “Etna in Primavera” in programma a Zafferana Etnea, la manifestazione che offre tanti motivi d’attrazione sino al prossimo 19 giugno.

etna_in_primavera_2016

Sino a sabato prossimo sarà possibile ammirare la Collettiva di Fotografia “M’illumino d’immenso nella Sala Consiliare del Palazzo di Città mentre domenica 10 aprile l’appuntamento è, a partire dalle ore 10,30 in piazza Belvedere, con le sculture di ghiaccio realizzate da Marco Torrisi in occasione dell’evento denominato “Ice Maker”, avvenimento unico che non manca di suscitare tanta curiosità già in premessa. Sempre dopodomani farà tappa in piazza Belvedere a Zafferana Etnea il 1° Raduno “500 e Auto Storicheche non mancherà di polarizzare l’interesse di tantissimi appassionati del settore e non solo. In serata, alle ore 19,00, le luci della Sala Consiliare del Palazzo di Città si accenderanno in occasione di un concerto di musica lirica.

Ma la 7^ edizione di “Etna in Primavera” offrirà prossimamente anche tantissimi, altri eventi molto attesi, a cominciare dalla Festa del Libro in programma dal 16 al 23 aprile e promossa dal Circolo Didattico e dall’Istituto Comprensivo di Zafferana Etnea in collaborazione con il Comune zefferanese, l’Associazione Culturale Calicanto, la rivista Andersen e, in accordo di rete, con altre istituzioni scolastiche di Catania e provincia.

Un altro appuntamento particolarmente significativo all’interno del fitto programma è rappresentato dalla seconda Festa del Miele, nell’ultimo week-end di maggio, nel contesto della quale saranno realizzati due arazzi di gemme di sale, rispettivamente in via Carso e sulla pista da ballo rotonda ubicata all’interno di Villa Castorina, proprio sotto il “Belvedere”.

Etna in Primavera” è solo una delle tante iniziative promosse dall’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Alfio Vincenzo Russo, con l’obiettivo precipuo di alimentare la destagionalizzazione del turismo nel ridente paese pedemontano. Quello di Zafferana è, infatti, un territorio che ben si presta ad accogliere turisti e visitatori in ogni periodo dell’anno, a prescindere dalle stagioni, e questo grazie ad un filo conduttore di eventi mirati alla promozione artistica, culturale, paesaggistica e gastronomica. Dopo la manifestazione primaverile, infatti, si alzerà il sipario su Etna in Scena che non mancherà, anche quest’anno, di offrire spettacoli di grandissima valenza all’interno dell’anfiteatro “Falcone –Borsellino”; a seguire saranno il Premio Letterario “Brancati, il Premio Internazionale di Pittura “Sciuti, la mitica “Ottobrata” ed i Mercatini di Natale a mettere in ulteriore, brillante vetrina Zafferana Etnea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *