Escl. Globus, agente Tavares: “Diogo lascerà Catanzaro. Catania? Piazza gradita”

Le parole di Polo Dattola, agente dell’attaccante ex Messina accostato ai rossazzurri nelle ultime ore.

tavares

Un pallino del ds etneo, Christian Argurio, potrebbe approdare a Catania per provare a risolvere le lacune offensive della squadra rossazzurra. Parliamo di Diogo Tavares, in uscita da Catanzaro. Il ventinovenne portoghese, ex Ancona e Messina (proprio in terra peloritana apprezzato dal dirigente oggi spalla di Pietro Lo Monaco alle falde dell’Etna), vuole lasciare la squadra calabra con cui ha collezionato fino ad oggi 19 presenze complessive tra campionato e coppa, condite da due reti, di cui una segnata proprio al “Massimino” contro i ragazzi di Pino Rigoli. A Catania e al Catania, la prestazione della punta non è dispiaciuta: pochi i palloni giocabili, ma tutti sono diventati pericoli “letali” o quasi per Pisseri. Ai siciliani serve un attaccante concreto, glaciale. Valutate le condizioni fisiche del ragazzo, un altro profilo si è aggiunto al “listone” degli uomini-mercato del club di via Magenta.

Per conoscere le reali possibilità di trasferimento, abbiamo contattato in esclusiva il procuratore del calciatore, Polo Dattola:

“Tavares al Catania? In questo momento non c’è ancora nulla – ha affermato l’agente – ma posso dire che il Catanzaro e il mio assistito sono d’accordo nel proposito di separarsi. Diogo è un attaccante finalizzatore, un profilo secondo me adeguato per una squadra che crea con continuità come il Catania.

Ovviamente quella rossazzurra sarebbe una piazza graditissima al ragazzo, che tra l’altro ritroverebbe Argurio che ha avuto modo di apprezzarlo a Messina. Altre società hanno sondato il terreno in questi giorni… se arrivasse una telefonata dai dirigenti etnei la valuteremmo con attenzione…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *