Elvis Express, il treno che porta alla festa di Elvis

Da 23 anni in Australia si tiene il Festival dei sosia in occasione del compleanno del grande re del rock, Elvis Presley.

E’ partito, puntuale come ogni anno, l’ “Elvis Express” con a bordo 300 fan pronti ad affrontare 7 ore di viaggio per arrivare al Parkes Elvis Festival, la kermesse che ogni anno vede riuniti migliaia di fan provenienti da tutta l’Australia per festeggiare il compleanno del compianto Elvis Presley.

In ricordo del loro idolo i 300 fan che si sono recati a bordo dell’ Elvis Express erano tutti abbigliati con le stesse tute attillate, le parrucche con il ciuffo e le basette, tipiche del look dell’indiscusso re del rock che quest’anno avrebbe compiuto 81 anni.

Il Parkers Elvis Festival proseguirà fino al 12 gennaio e il programma della manifestazione comprende, oltre all’esibizione d’innumerevoli artisti di strada, anche concerti, gare per proclamare il miglior sosia, un servizio gospel e una mostra di auto d’epoca.

Il sindaco di Parkes, Ken Keith, si è detto parecchio soddisfatto per il rendiconto economico che il Festival apporta alle casse del tranquillo centro agricolo: “Il festival genera quasi 10 milioni di dollari australiani di entrate di turismo per Parkes e le regioni circostanti e tutti si divertono, in un’atmosfera di allegria e di amicizia“.

Le manifestazioni, in onore del grande Elvis sono sparse in tutte il mondo e a distanza di 39 anni dalla sua scomparsa, il suo mito non si è mai affievolito e questi eventi ne sono la chiara testimonianza.

Generazioni di allora e di oggi ascoltano ancora le sue canzoni; c’è chi si scatena ballando “Jailhouse Rock” e chi rivive romantici ricordi sulle dolci note di “Love me tender” rivivendo la magia di quegli anni che fecero di un semplice ragazzino di campagna una leggenda della musica internazionale.

Buon Compleanno Elvis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *