Distretto Lions 108Yb. Proposta la Fondazione Siciliana per il Terzo Settore

Ad Acicastello illustrati i primi 100 giorni del Governatore Collura alla guida del Distretto Lions Siciliano. Solidarietà, sussidiarietà, rispetto delle regole associative, comunicazione, trasparenza e impegno sul territorio alla base del suo programma lionistico. IMG_2241 (Copia)

Nei locali del President Park Hotel in Aci Castello (CT) si è svolta la seconda riunione del Gabinetto Distrettuale Lions Sicilia convocata secondo regolamento dal Governatore Angelo Collura.

Dieci circoscrizioni e ventinove zone, che con i loro presidenti, il DG Team, i delegati del Governatore, Centro Studi e coordinatori LCIF, GLT, GMT, GST, erano presenti attorno al Tavolo di rappresentanza. Hanno partecipato anche i Past Governatori del Distretto: l’immediato Past Governatore Vincenzo Leone, Antonio Pogliese, Silvio Cavallaro, Giuseppe Scamporrino,  Salvatore Ingrassia, Franco Freni Terranova, Vincenzo Spata e Salvatore Giacona. La sala attrezzata era straripante di presidenti di Club e soci vari che a vario titolo hanno assistito alla discussione e alle deliberazioni secondo il nutrito Ordine del Giorno.

IMG_2243 (Copia)Il Governatore Angelo Collura ha reso edotta la platea di tutte le iniziative realizzate nei primi cento giorni del suo mandato che lo ha visto alla guida del Distretto dopo la consacrazione di Milano. Con orgoglio ha ricordato il riuscito convegno multidisciplinare svolto a Trecastagni con ampia partecipazione di pubblico lionistico, autorità militari e politiche, imprenditori: “La Sicilia da oggetto a soggetto di sviluppo”, tema di interesse sociale che ha avuto il plauso del Governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, intervenuto all’assise.

Collura ha ricordato il grande impegno del Luglio Lionistico di Agrigento, per il Seminario delle Cariche,  e ha presentato le nuove attività in preparazione: a Palermo l’incontro di autunno del 9 novembre prossimo che sarà gratificato dalla sottoscrizione di due protocolli di intesa con la Regione Siciliana, Assessorati all’Ambiente ed Energia e alla Salute, poi ha presentato il Concerto per la Fondazione del 20 dicembre al Teatro Massimo Bellini di Catania. 

IMG_2252 (Copia)Il Governatore ha delineato le politiche distrettuali del suo anno per l’incremento soci, – considerando la creazione di nuovi Club (recente il club di Sant’Agata Li Battiati) -, per l’entusiasmo dell’appartenenza all’organizzazione lionistica, indicando le modalità per essere più presenti nel Territorio ed al fianco delle Istituzioni.

Impegno sulla Passeggiata della Salute, l’interessate e partecipato Seminario Formativo del socio Orazio Licciardello ad agrigento, gli Screenig Sanitari presso la struttura Commerciale del Centro Sicilia di Catania, …sono tra i tanti temi che fanno inorgoglire tutti i soci siciliani …la motivazione è fondamentale – ha aggiunto  soddisfatto Collura”.

Dopo le relazioni del Tesoriere (dott. Giovanni Volpe) e del Segretario Distrettuale (avv. Gaetano Salemi), con approvazione delle rispettive relazioni, la giornata è proseguita con gli interventi programmati.IMG_2254 (Copia)
Importanti sono state le linee programmatiche – svolte e da intraprendere – che nel corso della giornata, intensa e partecipata, sono state previste e indicate dal direttore del Centro Studi Salvatore Ingrassia, dal Coordinatore Distrettuale LCIF Vincenzo Spata e dal direttore della Rivista Distrettuale Lions Sicilia Francesco Pira. E’ stato conferito al Centro Studi l’incarico di redazione di una raccolta di tutti i verbali del Gabinetto Distrettuale e dei Congressi Distrettuali svoltisi dalla nascita del Distretto ad oggi, con annessi Regolamenti e Statuti approvati.

IMG_2253 (Copia)Argomento aspettato e importante quello del Coordinatore della Commissione di Studio e di informazione per la costituenda Fondazione del Distretto 108Yb – avv. Rosa Viviana Sidoti – con illustrazione delle bozze dello Statuto redatte dalla suddetta Commissione, sia secondo le norme del codice civile che secondo le norme del codice del Terzo Settore.

Si è dato atto di indirizzo del Gabinetto Distrettuale alle Assemblee dei Club del Distretto di dare informazione sulle bozze dello Statuto redatte appunto dalla Commissione di studio e sugli adempimenti conseguenziali – amministrativi ed economici – da richiedere ai club siciliani per l’approvazione. Ciò si è reso necessario per creare un nuovo modello di utility governativa in aiuto alle numerose attività di servizio sul territorio svolte dai Lions. La gestione amministrativa parte proprio dalla Città di Catania.

IMG_2250 (Copia)

La riunione del Gabinetto Distrettuale, molto partecipata, si è conclusa con l’incisivo, appassionato ed accorato intervento del Governatore Collura, applaudito dai suoi officer con una lunga standing ovation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *