Day Zero da record al Centro Fieristico “Le Ciminiere”

Migliaia di appassionati per l’anteprima di Etna Comics 2020.

Taglio del nastro Day Zero Etna Comics 2020

Un Day Zero così non si era mai visto. L’ultimo week end prima del Natale ha regalato agli appassionati di comics, games, videogames e cultura pop un indimenticabile assaggio di quella che sarà la decima edizione di Etna Comics.

Al Centro Fieristico “Le Ciminiere”, che per la prima volta nella storia ha ospitato anche l’anteprima della kermesse, è andata in scena una tre giorni che ha saputo travolgere in un vortice di emozioni, colore e tanto divertimento, migliaia di persone, tra giovanissimi, giovani e meno giovani.

Artist Alley ed Area Comics prese d’assalto dai fan di Yole Signorelli di Fumettibrutti, dei bonelliani Oskar, Anna Lazzarini e Salvo Coniglione, ma anche Rob Di Salvo, Nino Cammarata, Diego Fichera, Giusy Nicosia, Umberto Giampà, Emiliano Santalucia, Emanuele Gizzi, Ignazio Piacenti, Maurizio Torrisi, Alessandra Valenti e naturalmente Giacomo Porcelli, che ha firmato il Manifesto del Day Zero di quest’anno, ridisegnando “Le Ciminiere” in versione fantasy.

Sold out Area Games e Videogames, tra giochi da tavolo provati in anteprima assoluta, appassionanti tornei di Yu-Gi-Oh!, Magic: The Gathering Arena, Key Forge, Pokémon, Vanguard e Final Fantasy, ma anche League of Legends, Super Smash Bros, Tekken 7 e Fortnite, oltre ad uno spazio retrogaming dedicato ai più nostalgici.

Terrore allo stato puro in Area Altrimondi, con le due spaventose Escape Rooms, la magia del binario 9 3/4 di Harry Potter, i Ghostbusters e uno spazio dedicato a modellismo e miniature fantasy.

Tanti bambini accompagnati da mamma e papà in Area Family e una coloratissima sezione body painting per gli amanti dell’arte della pittura sul corpo.

Antonio Mannino premia il vincitore del Cosplay Contest del Day Zero di Etna Comics 2020

In Area Palco tre giorni no-stop di musica esibizioni e concerti, con Agata Lo Certo, la magia Disney dei fratelli Aiello, i J-Rec, la NN’Crew, gli Ok-B3ATZ e l’immancabile Cosplay Contest, che ha visto trionfare Maurizio Giulio Cocuzza nella categoria “The Best”.  A lui, oltre ad un abbonamento ad #EC10, è andato anche un fantastico volo A/R per uno dei 317 Paesi collegati da Turkish Airlines, la compagnia aerea che vola verso più paesi al mondo.

Già tantissimi gli abbonati alla decima edizione del Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop, in programma dal 29 maggio al 2 giugno al Centro Fieristico “Le Ciminiere” di Catania.

Due i super privilegiati, che grazie al sorteggio di ieri sera potranno accedere all’Area Vip nei cinque giorni della kermesse: a Marina Cosentino e Massimiliano Piccin vanno infatti i Pass Vip messi in palio durante il Day Zero.

Altri diciotto saranno acquistabili online a partire dai prossimi giorni, secondo le modalità indicate dal sito ufficiale di Etna Comics.

L’anteprima di #EC10 è stata anche l’occasione per svelare le prime gustosissime novità della decima edizione. Il direttore Antonio Mannino ha infatti annunciato che l’autore del Manifesto 2020 sarà il grande maestro Milo Manara, mentre tra le new entry del festival ci saranno due nuovissime aree: una dedicata al fantasy e Taboocom, l’area vietata ai minori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *