COVIDays on Time. Vivere Catania negli scatti di Donatella Turillo

Progue con successo la mostra fotografica virtuale “CoviDays – Luoghi, Persone & Lockdown” di Donatella Turillo, fotoreporter e nostra inviata di redazione per Globus Magazine.locandina

Il Fotoracconto dal 19 Maggio permane online nel sito ufficiale dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania e nella piattaforma social di #plateacomune per poco più di un mese. Un incontro artistico culturale virtuale vissuto online grazie alla sensibilità e alla disponibilità dell’assessore Barbara Mirabella che ha creduto nel progetto rendendolo possibile. Tenere a cuore e nei ricordi ciò che stiamo attraversando in questa Pandemia.97975665_10223144936639977_8115273064352055296_n

Donatella Elisa Monica Turillo, agente di viaggio e fotoreporter di Globus Magazine, ferma l’attimo del Covid-Time con alcuni suoi scatti particolari – che saranno 19 – in giro per la Città di Catania.
Adesso virtualmente, Donatella resta in attesa di poter realizzare il suo vernissage in real-time.
Un’esperienza mediatica che potrà essere apprezzata dal pubblico in una fase successiva, quando il Covid-19 non rappresenterà più un pericolo per l’umanità, quando le persone potranno godere di un evento, uno spettacolo teatrale, di un concerto, avvicinandosi l’uno all’altra senza la psicosi del contagio.

Ogni giorno alle 17.00 una foto per ricordare. #plateacomune

Primo scatto dela Mostra – LA CARTOLINA

a cartolinaTitolo dello scatto: Le pulci e l’Elefante, quando le favole possono diventare realtà per sconfiggere il Covid.

Donna Turillo come nasce l’idea?
La mostra nasce osservando i social e inevitabilmente tutti noi in questo lockdown siamo stati coinvolti, a maggior ragione, a vivere diversamente, utilizzando quello che la tecnologia ci offre, videoconferenze, audiovisivi. L’aspetto social in buona parte ha coinvolto le giornate di tante persone. Allora ho sentito la necessità di uscire con la macchina fotografica per immortalare i tanti momenti di questa realtà, questa pandemia che ancora non ci svela tutta la sua pericolosa progressione, ma che in ogni caso ha cambiato la nostra attuale vita, coinvolgendoci interamente fino a conviverci. Ho sentito la necessità di far parlare il nostro tempo, la nostra città, attraverso gli scatti del mio obiettivo, condividendo queste emozioni proprio all’inizio della Fase 2“.figlia
La nostra vita oggi ha subito uno shockdown?
«La Pandemia – ci dice la nostra Donatella – ha violentemente, seppur, gradualmente, cambiato le abitudini ed il modo di sentire dell’intera umanità. L’essere umano ha dovuto imparare a manifestare le proprie emozioni mantenendo le distanze, e soprattutto facendole filtrare attraverso dei freddi video. Dirette sui social, abbracci virtuali tra amici e parenti, conferenze on line, video aperitivi, e così ancora… sembrerebbe che l’anima adesso risieda su di un cavo Lan, lo stesso cavo che al momento ci può permettere di non perdere i contatti umani e di condividere emozioni e stati d’animo».

mascherine_appesaSiamo sempre gli stessi?
«Questo isolamento da Covid ha trasformato le nostre abitudini – ha detto ancora la Turillo – ma nell’attesa di riprendere serenamente la nostra vita reale, bisogna imparare ad osservare con delicatezza le fragilità dell’essere umano. L’attuale momento sociale non può non segnare la sensibilità di chi ha sempre avuto uno sguardo più profondo verso il mondo che ci circonda, verso le abitudini sociali, ed in questo caso il mio sguardo da fotografa. Ecco quindi una mostra online, CoviDays, posti e persone per non dimenticare, semmai fosse possibile, ciò che stiamo vivendo. Ancora una volta il sociale mi ha stimolato la necessità di esprimere le mie emozioni attraverso le mie foto”.

Vuoi lanciare un messaggio sociale?
Attraverso questi scatti voglio ripercorrere le ansie e le preoccupazioni di questi terribili ultimi tre mesi, – per non dimenticare – portando però allegria e gioia a chi ne ha bisogmo, magari con qualche sorriso in più e con la certezza e la speranza di riconquistare la nostra socialità, abbattendo le distanze, e mostrando nuova positività magari con un nuovo reportage fotografico
.

a nonnoTra gli Auguri Social
L’attrice Guia Jelo
: “Donatella io ti apprezzo tantissimo e sotto tutti i punti di vista come tutti quelli dei tuoi obbiettivi d’amore e di passione ! Sei a d o r a b i l e !”

Il commediografo e scrittore Piero Juvara: “La mostra sarà virtuale ma tu sei Speciale! Ciao a presto un abbraccio”. 

LE ALTRE MOSTRE FOTOGRAFICHE DELLA TURILLO

Selfie, Deserto Virtuale” SJ e Borghetto Europa Giugno – Settembre Catania 2015

Senza Remore” Festival della Cultura Monte di Pietà Sant’Agata Catania 2016

Sogni Perduti” Museo Emilio Greco Catania 2017 patrocinata dal Comune di Catania

Rosso La Sera – Per dire No al Femminicidio” Palazzo di Giustizia CT Marzo 2019

Wonder Time” Palazzo Gravina Reburtone Luglio 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *