Coronavirus, macchina della solidarietà a Campofelice di Roccella

Coronavirus, macchina della solidarietà a Campofelice di Roccella. La sindaca Michela Taravella: “Mascherine artigianeli e liquido battericida realizzato in farmacia”. Attivo il  Banco Alimentare
800px-Campofelice_di_Roccella-2
Dichiarazione di Michela Taravella, sindaca di Campofelice di Roccella (Pa):

Una straordinaria macchina della solidarietà si è attivata a Campofelice di Roccella. Diverse donne di Campofelice, coordinate dalla consigliare comunale Matilde Prinzi, hanno realizzato mascherine artigianali in stoffa,   donate poi alle cittadine e ai cittadini che non hanno a disposizione mascherine omologate.
Si è messo in moto anche la distribuzione di beni alimentari, il Banco Alimentare, che sta lavorando con grande efficienza grazie alla  Parrocchia S. Rosalia con Padre Domenico Sausa , la Caritas comunale con  Nino Murè e Gandolfo Sausa, la direzione Regionale del Banco Alimentare e la struttura del Centro Operativo Comunale, con l’assessore Francesco Quagliana ed il presidente del consiglio comunale Giulio Giardina, insieme a tutti i volontari. Stamattina sono state raggiunte 27 famiglie, rifornite di beni di prima necessità. La farmacia Fustaneo di Lascari, infine,ha prodotto per Campofelice diverse confezioni di liquido disinfettante battericida per l’utilizzo nella Casa comunale. Un gesto di grande vicinanza e condivisione per le Comunità di Campofelice e Lascari in un momento tando difficile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *