Concorso internazionale “Una poesia per L’Aquila”

Mercoledi 5 marzo 2014, l’Associazione “Ambientevivo” presenterà il concorso internazionale “Una poesia per L’Aquila”. L’evento si terrà nella Sala stampa della Camera dei Deputati in Via della Missione 4, dalle ore 11.30 alle ore 12.30.


Moderati dal Segretario nazionale di Ambientevivo, Gianni Lattanzio, interverranno il Presidente nazionale di Ambientevivo, Marino Fiasella, la sen. Stefania Pezzopane, l’on. Ernesto Preziosi: inoltre saranno presenti rappresentanti degli Enti Locali che hanno avuto un ruolo di aiuto nella vicenda del terremoto aquilano.

“Una poesia per L’Aquila”consiste in una serie di iniziative volte a non dimenticare il tragico evento. È un atto d’amore e di rispetto nei confronti del territorio abruzzese, un’occasione per sbloccare una situazione in cui il tempo sembra essersi cristallizzato.

Una poesia per L’Aquila” nasce dall’idea che ricordare L’Aquila oggi significa ricordare ogni singola comunità che in questi anni ha subito danni, ricordare L’Aquila significa ricordare che tutti hanno lo stesso diritto alla ricostruzione.
Una poesia rappresenta il primo di numerosi gesti (racconti, fotografie, video, ecc.) che cercheranno di smuovere e di riportare l’attenzione su un luogo che da 5 anni vive scoraggiato e sfiduciato, in attesa di un nuovo inizio.

Il concorso è aperto a tutti.
Attraverso diverse “categorie di gara” permetterà la partecipazione di un ampio pubblico, a partire dai bambini delle scuole elementari. Gli elaborati pervenuti saranno valutati da un’apposita commissione, composta da esperti del settore. Anche il pubblico del web avrà modo di interagire, votando e commentando le opere.
Tutti i lavori presentati saranno, infatti, pubblicati sulla pagina web ufficiale del concorso www.unapoesiaperlaquila.wordpress.com, sulla pagina facebook  www.facebook.com/unapoesiaperlaquila e sulla pagina Twitter https://twitter.com/1700Giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *