Concerto Zemlinsky Quintet ai Pomeriggi Musicali a Gravina il 26 Gennaio 2020

ALL’AUDITORIUM “ANGELO MUSCO” DI GRAVINA DI CATANIA IL 26 GENNAIO 2020, ALLE ORE 18.30, APPUNTAMENTO CON LO “ZEMLINSKY QUINTET” PER I “POMERIGGI MUSICALI” DEL CENTRO MAGMA, PROGETTO ARTISTICO DI TANIA CARDILLO

Locandina

Gravina di Catania – Domenica 26 Gennaio 2020, alle ore 18.30, all’Auditorium “Angelo Musco” di Gravina di Catania (viale Unione Europea), quinto appuntamento con lo Zemlinsky Quintet per i “Pomeriggi musicali a Gravina”, curati artisticamente dalla pianista Tania Cardillo ed organizzati dal Centro culturale e teatrale Magma diretto da Salvo Nicotra e patrocinati dall’Amministrazione comunale. Collaborano all’iniziativa le associazioni “Darshan” e “Terre Forti”.

Il programma della serata prevede arrangiamenti e parodie da repertorio lirico-sinfonico, musical e cinema.

Lo Zemlinsky Quintet, formatosi da diversi anni, è composto da professori d’orchestra, valenti strumentisti che godono di talento ed esperienza nel campo della musica da camera, solistica ed orchestrale. Il Quintetto porta il nome di Alexander Zemlinsky, compositore austriaco di fine Ottocento e metà Novecento, legato al genere musicale prima di Mahler e poi di Shoenberg, Berg, Webern.

Ne fanno parte Nunziata De Francesco (flauto), Angelo Palmeri (oboe), Lorenzo Giuseppe Lima (clarinetto), Antonio Anfuso (corno) e Patrizia Pane (fagotto).

Gli elementi del gruppo hanno svolto diverse tournée in Italia e all’Estero ed il gruppo ha partecipato, con diversi Recital, a manifestazioni concertistiche per enti, associazioni musicali e culturali.

E’ tra le poche formazioni stabili che operano nell’Italia meridionale e presenta un repertorio di brani originali che spaziano dal classico al contemporaneo, ma la caratteristica del gruppo è l’offerta musicale che si basa sulla produzione di arrangiamenti, trascrizioni, revisioni e parodie di importantissimi brani tratti dal repertorio lirico-sinfonico, pop, musical, cinema, folk, italiano e non.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *