Come comunicare in maniera più efficace e senza inibizioni? Ci aiuta a farlo il corso di “Public Speaking”

Corso proposto nel prossimo fine settimana dall’associazione “Liberalarte”

 corso

Migliorare l’esposizione attraverso una comunicazione più fluida, naturale ed efficace?  Ovviamente si può. Basta avere ben chiaro cosa si vuole dire e si acquisirà maggiore consapevolezza su come dirlo. È  chiaro che necessita la tecnica e una guida che ci sveli i segreti per porgerci al meglio nel mondo.

A offrire questa occasione è l’associazione culturale “Liberalarte” che, dalle 15.30 alle 19.30 di sabato 2 e dalle 9.30 alle 13.30 di domenica 3 febbraio, presso “Spazioinfinito”, al civico 18 di via  Papa Giovanni II a Palermo (ex piazzale Alcide De Gasperi,  a pochi passi dallo stadio) proporrà un corso formativo sull’uso coretto della voce e del proprio messaggio comunicativo.

Pubblic Speaking. La comunicazione efficace” è il titolo di questo percorso durante il quale si lavorerà sugli esercizi di respirazione, sull’uso corretto del diaframma, il potenziamento dell’estensione vocale, sulla corretta pronunzia e sull’eliminazione delle cadenze territoriali. Questo per quel che riguarda la parte relativa alla gestione della voce. Rispetto alla comunicazione corporea, si guarderà alla gestualità, alla postura, alla mimica facciale e alla capacità di veicolare emozioni.

Il corso è rivolto a operatori commerciali, insegnanti, studenti, lettori e speaker, ma anche a tutti coloro i quali desiderano acquisire sicurezza e disinvoltura.

A tenere il corso sarà Daria Castellini, attrice, autrice e regista, da anni insegnante di canto, teatro e dizione. Diplomata presso l’Accademia di Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano, si è specializzata in Italia e all’estero, con particolare attenzione all’ambito vocale e canoro, lavorando con Bruno De Francesco, Miriam Palma e Ambra D’Amico. Ha collaborato, tra gli altri, anche con Emma Dante, Peter Stein, Alfonso Santagata, Jurij Alschitz, Guido Ceronetti e Jean-Paul Denizon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *